26.000 euro annui con assunzione per sempre e basta solo il diploma

In un autunno che appare difficile con aziende pronte a chiudere e a licenziare, una società della grande distribuzione ha piani di espansione. Per aprire oltre 150 nuovi punti vendita in Italia, ha previsto l’assunzione di oltre 6.000 lavoratori.

Il Italia il problema del lavoro è endemico. Da sempre i giovani faticano a trovare un’occupazione. Ma anche chi esce dal mondo del lavoro poi fa fatica a trovare un nuovo impiego. E se per un giovane i genitori sono un cuscinetto, per un adulto capo famiglia la mancanza di lavoro è molto più grave.

Reddito di cittadinanza e lavoro

Per venire incontro a questa cronica mancanza di posti di lavoro, alcuni anni fa è stato varato il reddito di cittadinanza. Questo provvedimento avrebbe dovuto favorire l’incrocio tra domanda e offerta di lavoro e invece si è rivelato un sussidio. Per molti richiedere il reddito di cittadinanza è una forma di aiuto economico e non uno strumento per trovare lavoro.

I costi dell’inflazione si ribaltano anche nell’occupazione. L’impennata dell’energia spinge in difficoltà molte piccole e medie imprese. Alcune hanno già chiuso e altre potrebbero chiudere. Le misure per combattere l’inflazione sono in campo ma potrebbero essere insufficienti e comunque richiedono tempo. Nel frattempo un’impresa che chiude licenzia i propri dipendenti che, quindi, devono trovare un nuovo posto di lavoro.

A guardare bene, però, le offerte di lavoro non mancano in Italia. Passando per i negozi non è difficile scorgere un volantino attaccato all’ingresso in cui è indicato che l’azienda sta ricercando personale. Anche molte grandi aziende sono alla continua ricerca di lavoratori, non necessariamente laureati. Anzi, spesso è sufficiente il diploma oppure semplicemente anche la licenza media.

26.000 euro annui con assunzione per sempre e basta solo il diploma

La grande distribuzione è una grande opportunità di lavoro. Di recente la società Lidl per l’ampliamento della catena di supermercati, ha lanciato una campagna di reclutamento di nuove figure. L’obiettivo è di 6.000 nuove assunzioni in tutta Italia per l’apertura di 150 nuovi punti vendita.

Le figure ricercate sono molteplici. Si va dallo store manager, all’addetto vendite, all’operatore di filiale. Per molti lavori è richiesto solamente il diploma di scuola media superiore. Per alcuni, come per esempio lo store manager, Lidl richiede una esperienza pregressa. L’assunzione è a tempo indeterminato e in molti con contratto part time.

Gli stipendi sono molto interessanti. Per i contratti part time di operatori di filiale e addetti alle vendite si parte da uno stipendio di poco più di 1.000 euro lordi mensili. Il contratto per store manager prevede una retribuzione superiore ai 26.000 euro annui con assunzione a tempo indeterminato.

Le prime assunzioni si concentreranno nelle zone territoriali di Brescia, Mantova, Verone e Lecco. Le candidature possono essere inserite nella pagina web dedicata al reclutamento dell’azienda della grande distribuzione.

1.790 assunzioni con concorso pubblico anche per chi ha la sola licenza media

Chi è in possesso della sola licenza media non deve disperare. Molte occupazioni richiedono solamente il diploma di scuola media inferiore ma anche alcuni concorsi pubblici. Per esempio l’ente pubblico Messina social city è alla ricerca di oltre 1.700 lavoratori, alcuni dei quali anche con il solo diploma delle medie.

Per l’assunzione è stato creato un bando di concorso e per partecipare occorre andare sulla pagina web dedicata ai concorsi del comune di Messina e seguire le indicazioni. Non è prevista nessuna prova ma solamente una graduatoria per titoli.

Approfondimento

2 nuovi concorsi pubblici per trovare lavoro in Comuni a Nord e Sud

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Leggi anche:  Parco agrisolare: Centinaio (Mipaaf), decreto pubblicato in Gazzetta ufficiale