7 serie storiche italiane da vedere


Dall’antica Roma al Rinascimento: la storia d’Italia è ricca di arte, cultura e grandi personalità raccontate non solo in Leonardo e ne I Medici: ecco le serie storiche da non perdere.

Il genere storico è molto in voga in televisione: le serie TV raccontano epoche passate, riportano in auge momenti o personaggi celebri che hanno plasmato la storia di un Paese.

Nel caso dell’Italia, le serie storiche si sono concentrate sull’antica Roma e sul Rinascimento, esplorandone i periodi di massimo splendore in campo artistico e culturale attraverso le figure storiche che hanno contribuito a rendere la nostra Penisola famosa in tutto il mondo.

Se il genere vi appassiona, ecco le serie storiche italiane da non perdere.

  1. Romulus
  2. Roma
  3. Domina
  4. I Medici
  5. Leonardo
  6. La vita di Leonardo da Vinci
  7. Caravaggio

Romulus

SkyRomulus, la serie storica che racconta le origini di Roma

Romulus, creato, diretto e prodotto da Matteo Rovere (regista de Il primo re), racconta il mito della nascita di Roma tra leggenda e verità. Ambientata nell’VIII secolo, la serie mostra un mondo ancora primitivo governato dalla natura e dalla volontà degli dèi: qui nascerà uno degli imperi più potenti e longevi di sempre. Il tutto è narrato attraverso gli occhi di tre personaggi e delle tribù latine che portarono alla fondazione di Roma. Romulus è una serie intrigante, che catapulta lo spettatore nella regione del Latium antico grazie a una narrazione completamente nella lingua protolatina, uno degli idiomi italici più antichi.

Poster Romulus

Roma

HBO / BBCRoma, serie TV storica che racconta la fine della Repubblica e la nascita dell'Impero

Un salto nella Roma repubblicana con un’imponente co-produzione tra Italia, Regno Unito e Stati Uniti. Roma, realizzata dal 2005 al 2007, è ambientata nel I secolo a.C., periodo scosso dalle guerre civili. Due stagioni per raccontare la fine della Repubblica e la nascita dell’Impero Romano. Sullo sfondo si alternano le vicende di figure storiche e personaggi di finzione, tra cui Giulio Cesare, Bruto, Ottaviano e Cleopatra. Roma è composta da un folto cast internazionale dove spiccano Kevin McKidd (Grey’s Anatomy), Tobias Menzies (The Crown), Indira Varma (Il trono di spade) e James Purefoy (The Following).

Poster Roma

Domina

SkyDomina, la serie storica di Sky incentrata su Livia Drusilla

Il potere nell’antica Roma visto attraverso gli occhi delle donne: Domina, produzione Sky Original, è incentrata sulla figura di Livia Drusilla (interpretata da Kasia Smutniak) e di come è riuscita a diventare la donna più potente del mondo allora conosciuto. Scossa dall’assassinio di Giulio Cesare e decisa ad assicurare un ricco futuro ai suoi figli, Livia Drusilla riesce a farsi strada in una società in cui le donne non hanno vita facile, fino a diventare la terza moglie di Ottaviano. Domina è descritta come una saga familiare “viscerale e autentica”, volta a gettare uno sguardo inedito a una delle dinastie romane più potenti di sempre.

Poster Domina

I Medici

RAII Medici, il cast della seconda stagione della serie Rai

La storia della famiglia fiorentina di banchieri del ‘400 è narrata nelle tre stagioni della serie storica I Medici, produzione anglo-italiana creata da Frank Spotnitz e Nicholas Meyer. La prima stagione è incentrata sulla scalata vertice della Signoria di Cosimo de’ Medici, mentre le ultime due raccontano il periodo di massima espansione del Rinascimento Italiano con Lorenzo il Magnifico, mecenate e promotere dell’arte nel ‘400. Un cast corale italiano e internazionale: da Richard Madden al grande attore Dustin Hoffman, passando per gli italiani Alessandro Preziosi, Miriam Leone e Sarah Felberbaum. Nelle ultime stagioni troviamo Daniel Sharman, Bradley James, Alessandra Mastronardi, Sean Bean, Francesco Montanari e Matteo Martari.

Poster I Medici

Leonardo

RAI Fiction / Lux VideAidan Turner nei panni di Leonardo da Vinci nella serie RAI

La figura del geniale Leonardo da Vinci viene portata sullo schermo in una serie storica di Rai1, realizzata dal creatore de I Medici, Spotnitz. Aidan Turner interpreta un artista maledetto e tormentato in un prodotto che getta una nuova luce sull’inventore e scienziato del Cinquecento. Tutto inizia con un omicidio, quello di Caterina da Cremona (interpretata da Matilda De Angelis), di cui viene accusato Leonardo. L’artista viene incarcerato e interrogato da Stefano Giraldi (Freddie Highmore di The Good Doctor), ufficiale del Ducato di Milano, incaricato di indagare sulla veridicità dei fatti. Leonardo inizia così a raccontargli la sua storia: dall’apprendistato nella bottega del Verrocchio alle sue prime commissioni, passando per le opere d’arte che lo hanno reso celebre in tutto il mondo.

Poster Leonardo

La vita di Leonardo da Vinci

RAI / istituto LucePhilippe Leroy interpreta il giovane Leonardo nella miniserie Rai La vita di Leonardo da Vinci

Miniserie del 1971, La vita di Leonardo da Vinci ricostruisce la figura del geniale artista attraverso testimonianze, documenti e suoi scritti. Nei panni di da Vinci c’è l’attore francese Philippe Leroy. Composta da cinque episodi, diretti da Renato Castellani (che li ha anche sceneggiati), la miniserie è tra le più famose prodotte in Italia ed è basata per la maggior parte sullo scritto di Giorgio Vasari, Le vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architetti. Curiosità: nei titoli di coda si può sentire la voce di Ornella Vanoni che canta alcuni celebri aforismi di Leonardo da Vinci.

Caravaggio

RAI FictionAlessio Boni è Michelangelo Merisi nella miniserie Caravaggio

La miniserie Rai Caravaggio esplora la personalità turbolenta di Michelangelo Merisi, pittore lombardo vissuto a cavallo tra il 1500 e il 1600. Nella sua breve vita, l’artista si fece conoscere per l’uso scenografico della luce nei suoi dipinti, uno stile che gli permise di donare un certo realismo ai suoi soggetti. Alessio Boni interpreta Caravaggio nell’omonima produzione Rai prodotta in due puntate nel 2007. La miniserie si concentra sulle opere di Michelangelo, partendo dai primi anni di Michelangelo come pittore dilettante fino al successo per le sue innovative tecniche pittoriche. La narrazione culmina con l’accusa di omicidio, crimine per cui fu condannato a morte nel 1606, gli anni successivi che passò cercando di scampare all’arresto, fino alla sua morte. Nel 2009, Caravaggio si è guadagnato 5 nomination ai David di Donatello.



Diritti Fonte Articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie in tempo reale. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber