A 224 disoccupati in cerca di lavoro questo Comune del Sud offre uno stage retribuito fino a 10 mesi

Prosegue da Nord a Sud la pubblicazione di bandi tesi all’inserimento lavorativo delle categorie svantaggiate. In questa sede analizziamo le proposte offerte dal Comune di Napoli, sul cui portale è apparso l’avviso pubblico dei tirocini retribuiti.

Sintetizziamo solo i passaggi chiave dell’avviso pubblico. Anticipiamo che a 224 disoccupati in cerca di lavoro e con licenza media le 10 Municipalità del Comune di Napoli offrono un’occasione di inserimento.

L’avviso pubblico del Comune di Napoli in merito agli stage retribuiti

Una manciata di giorni fa il Comune partenopeo ha pubblicato il bando relativo all’attivazione di 224 stage retribuiti. Si tratta di un’opportunità di formazione e inclusione (sociale e lavorativa) riservata a precise categorie di cittadini svantaggiati.

I posti disponibili sono ripartiti per Municipalità. In dettaglio abbiamo 20 stage presso la Municipalità 1 e 23 nelle Municipalità 2, 3 e 4. Ancora, le Municipalità 5, 6 e 9 rendono disponibili 24 tirocini ciascuna. Infine ci sono 20 stage presso la Municipalità 7, 21 presso la Municipalità 8 e 22 presso la n. 10.

Leggi anche:  Il Paradiso delle Signore 6, perché Flavia è tornata?

I singoli bandi specificano chi sono i destinatari degli stage e la loro durata (9 o 10 mesi).

A 224 disoccupati in cerca di lavoro questo Comune del Sud offre uno stage retribuito fino a 10 mesi

La partecipazione alle selezioni degli stage retribuiti è subordinata al possesso di precisi requisiti.

Occorre anzitutto la cittadinanza italiana o di altro Stato UE o extra UE e permesso di soggiorno di lungo periodo (o status di rifugiato o protezione sussidiaria). Poi serve essere disoccupati o inoccupati e risiedere nell’Ambito della Municipalità del Comune di Napoli specificate ai bandi. Ancora, occorre avere 16 anni e bisogna aver assolto l’obbligo di istruzione.

Inoltre occorre essere percettori diretti RdC (reddito di cittadinanza) o trovarsi in una condizione di evidente svantaggio. Vale a dire:

Leggi anche:  Snapfeet pronta a lanciare l'app nel mondo, parte il crowdfunding

Istanze di partecipazione

A partecipanti agli stage è riconosciuta un’indennità mensile di 500 euro. Essa è tuttavia erogata per intero se lo stagista partecipa almeno al 70% del tirocinio su base mensile. Al di sotto di tale soglia l’indennità è corrisposta in misura proporzionale all’effettiva partecipazione allo stage.

Le istanze per lo stage vanno prodotte entro il 24 giugno seguendo tutte le indicazioni illustrate nel bando per il quale ci si candida.

Lettura consigliata

Tra i lavori estivi super ricercati c’è questa professione retribuita fino a 1.800 euro netti al mese e molto amata dalle donne

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Million Day, estrazione lunedì 23 maggio: numeri vincenti

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook