A chi spetta la pensione anticipata per lavori notturni nel 2022? Regole e requisiti secondo normativa attuale

Andare in pensione prima per lavoratori notturni a precise condizioni e soddisfacendo specifici requisiti: coda prevede normativa in vigore

A chi spetta la pensione anticipata per lavori notturni nel 2022?

Secondo quanto stabilito dalla normativa attuale, la pensione anticipata per lavori notturni nel 2022 spetta a coloro che sono impegnati, o lo sono stati, in lavori notturni a turni per almeno 64 giornate l’anno o che prestano attività per periodi di durata pari all’intero anno lavorativo.  
 

A chi spetta la pensione anticipata per lavori notturni nel 2022? I lavori notturni sono le attività lavorative svolte nel corso di un periodo di almeno 7 ore consecutive, comprendenti l’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino. Chi lavora, dunque, tra le 22 e le 5, o tra le 23 e le 6, o tra le 24 e le 7 rientra tra i lavoratori notturni per cui sono previste maggiorazioni a lavoro sullo stipendio ma anche agevolazioni per andare in pensione anticipata. Vediamo quali sono regole e requisiti per la pensione anticipata di lavoratori notturni nel 2022. 

  • A chi spetta la pensione anticipata per lavori notturni nel 2022
  • Requisiti per pensione anticipata lavoratori notturni nel 2022
Leggi anche:  Successo per tavolo tecnico Angi Innovazione, Lavoro e Welfare

A chi spetta la pensione anticipata per lavori notturni nel 2022

La pensione anticipata per lavori notturni nel 2022 spetta a coloro che sono impegnati, o lo sono stati, in lavori notturni a turni per almeno 64 giornate l’anno o che prestano attività per periodi di durata pari all’intero anno lavorativo.  In particolare, secondo la normativa attuale la pensione anticipata per lavori notturni nel 2022 spetta a:

  • lavoratori notturni a turni che prestano servizio di notte per almeno 6 ore, comprendenti l’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino, per un minimo di 78 giorni lavorativi annui;
  • lavoratori notturni a turni che prestano servizio di notte per almeno 6 ore, comprendenti l’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino, per un numero minimo di giorni lavorativi annui inferiore a 78 ma non inferiore a 64;
  • lavoratori notturni che prestano servizio per almeno 3 ore nell’intervallo tra la mezzanotte e le cinque del mattino, per periodi di lavoro di durata pari all’intero anno lavorativo. 
Leggi anche:  La voce della Politica Piccoli comuni e politiche lungimirantii

Requisiti per pensione anticipata lavoratori notturni nel 2022

Per la pensione anticipata bisogna soddisfare specifici requisiti che sono aver raggiunto una età di 61 anni e 7 mesi di età, aver maturato almeno 35 anni di contributi e aver raggiunto quota 97,6, risultato della somma di anzianità anagrafica e contributiva. 

Per i lavoratori notturni che svolgono lavoro notturno tra 72 e 77 giorni l’anno è previsto un aumento dei requisiti per il pensionamento di un anno e di due anni se l’attività è svolta tra 64 e 71 giorni l’anno.
 

Andare in pensione prima per lavoratori notturni a precise condizioni e soddisfacendo specifici requisiti: coda prevede normativa in vigore

Leggi anche:  Tesla - In Germania i Supercharger sono diventati 'illegali'

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook