A Milano torna il Salone del Mobile: le novità e gli eventi correlati

Tra le novità la nuova piattaforma digitale del Salone, che permette di visionare i prodotti esposti (tramite QR code esposto in fiera) e prenotarli per il successivo acquisto, oltre a visitare virtualmente le mostre e assistere ai live streaming

Al via oggi il Supersalone, l’edizione 2021 del Salone del Mobile che torna a Milano dopo uno stop di 18 mesi dovuto alle restrizioni legate alla pandemia. All’inaugurazione ha partecipato anche il Presidente della Repubblica italiana, Sergio Mattarella.

Il Supersalone

L’evento, voluto da Federlegno Arredo Eventi Spa, è stato affidato al curatore Stefano Boeri e a un gruppo internazionale di co-progettisti: in mostra nei primi quattro padiglioni di Rho Fiera Milano, fino al 10 settembre, le migliori produzioni e sperimentazioni realizzate da un intero settore in un anno e mezzo. Al centro la tutela della salute, con l’obbligo di mascherine, distanziamento e green pass e quattro hub per i tamponi rapidi dove fare un test antigenico rapido al costo di 22 euro. Un ingresso invece costa 15 euro, i visitatori possono registrarsi e acquistare i biglietti esclusivamente on-line.

La visita di Mattarella al Supersalone

La visita di Mattarella

Ad accogliere il capo dello Stato sono stati il presidente di Fiera Milano e presidente di Confindustria Carlo Bonomi, la presidente del Salone, Maria Porro, il presidente di FederlegnoArredo Claudio Feltrin, il sindaco di Milano Beppe Sala, il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e il prefetto di Milano Renato Saccone. Dopo il taglio del nastro, il programma di Mattarella prevede un breve giro dei padiglioni e la conseguente cerimonia ufficiale con l’inno di Mameli intonato dal cantante Marco Mengoni. Nel pomeriggio l’agenda del Capo dello Stato prevede una seconda tappa lombarda: sarà all’università di Pavia per inaugurare l’anno accademico i 660 anni dell’ateneo.

Sala: “Bella prova per ripartenza”

“È una bella prova, si sentono tante lingue per le strade di Milano. Può essere una ripartenza”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, al suo arrivo all’evento del Supersalone, dove ha accolto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “Credo che il messaggio qui sia la ricerca del bello e del funzionale, perché abbiamo vissuto tanto nelle nostre case e abbiamo bisogno che siano accoglienti, quelle di chi sta meglio ma anche di chi è in difficoltà e naturalmente questi operatori hanno una grande responsabilità. – ha aggiunto – Abbiamo rivalutato le priorità della nostra vita, abbiamo capito che la salute è una parte delicata, abbiamo certamente maturato la consapevolezza di come l’ambiente è importante”.

Fontana: “Bel segnale per Lombardia e Paese”

La nuova edizione del Salone del Mobile “è un bel segnale per il comparto, per la Lombardia, per il Paese”. Lo ha detto il governatore lombardo, Attilio Fontana, a margine del suo arrivo all’evento dove ha accolto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. “È la normalità che sta avanzando, è solo l’inizio, dobbiamo continuare il nostro impegno, dobbiamo continuare nella vaccinazione e così sarà un inizio definitivo – ha aggiunto – . C’è molta emozione per l’idea di ricominciare”.

Gli espositori

approfondimento


Salone del Mobile, Porro: Dopo smart work nuova centralità della casa

La rassegna sarà animata da 423 brand, 170 giovani creativi e 39 maker, per un totale di oltre 1.900 progetti esposti. Tra le novità la nuova piattaforma digitale del Salone, che permette di visionare i prodotti esposti (tramite QR code esposto in fiera) e prenotarli per il successivo acquisto, oltre a visitare virtualmente le mostre e assistere ai live streaming.

Un Supersalone sostenibile

Grande attenzione è stata riservata al concetto di sostenibilità: nella preparazione della manifestazione si è data priorità al noleggio e al riuso in modo da evitare il più possibile sprechi di materiale. Tutti i materiali e le componenti dell’allestimento ideato da Andrea Caputo e da Stefano Boeri Interiors utilizzano infatti una ridotta quantità di pannelli di truciolare, ottenuti con legno riciclato al 100%, che saranno rimessi, poi, all’interno del ciclo di produzione in un’ottica circolare: saranno, così, 553.500 i chilogrammi di CO2 non immessi nell’atmosfera grazie al loro recupero. Tutto è pensato per poter essere smontato e successivamente riutilizzato: i sistemi di allestimento, che non hanno nessun componente sfuso, verranno completamente recuperati; le aree lounge, le panche e le sedute sono montate “a secco” e quindi smontabili e anch’esse usufruibili nuovamente. Per le strutture di dimensioni maggiori si è optato per sistemi di ponteggi a noleggio, riconfigurati in modo da adattarli alle esigenze dell’esposizione. A rinforzare l’intento green anche i 200 alberi donati a Forestami, che saranno poi ripiantati al Parco Nord Milano.

Gli eventi correlati

approfondimento


Salone Mobile Milano da 5 a 10 settembre: inaugurazione con Mattarella

Come da tradizione poi il Salone uscirà dai confini della Fiera per ‘invadere’ la città con mostre, installazioni e rassegne. In Triennale troverà spazio ‘il Salone / la Città’, un progetto espositivo ideato dal Museo del Design Italiano di Triennale e curato da Mario Piazza, che racconterà le produzioni culturali del Salone in città. In programma inoltre una rassegna cinematografica in collaborazione con il Milano Design Film Festival e una mostra dell’ADI/Compasso d’Oro. 

In particolare, sono 75 i protagonisti del mondo dell’arredo che animeranno questa particolare edizione della Milano Design Week con una serie di appuntamenti, idee e progetti. L’Università Statale come sempre ospiterà la mostra evento di Interni, Creative Connections, con quasi 30 tra installazioni e mostre, ideate per celebrare i 30 anni del FuoriSalone. All’Orto Botanico di Brera, sempre grazie a Interni, ci sarà Natural Capital, un’installazione di Carlo Ratti per Eni sul rapporto simbiotico tra piante e ambiente. Le vie di Brera ospiteranno “Forme dell’Abitare” a cura di StudioLabo, un momento di confronto sulle rinnovate esigenze abitative post pandemia, con oltre 90 eventi, 130 espositori e 140 show-room. Tra i distretti, talk ed eventi anche alle 5Vie e al Durini Design District, mentre la zona di via Tortona propone una serie di mostre dedicate all’auto del futuro, la casa intelligente, le sfide dell’arte, oltre all’inaugurazione del Museo Flavio Lucchini e di Superstudio Maxi.

Il museo della scienza e della tecnologia Leonardo Da Vinci ospiterà la terza edizione di RoGUILTLESSPLASTIC, il progetto internazionale di Rossana Orlandi, con installazioni dedicate alla sostenibilità, mentre a Palazzo Bovara troverà spazio “La Casa Fluida”, un percorso lungo 11 ambienti, e alla GAM di via Palestro si potrà vedere “Metamorphosis” la mostra curata da Alba Cappellieri sulla maison Bulgari. Il cortile d’onore di Palazzo Litta per l’intera settimana si trasformerà grazie a Mosca Partners e alla reinterpretazione dallo studio Aires Mateus (Lisbona) in “Una spiaggia nel Barocco”, il quartiere Isola ospiterà incontri e installazioni, la piscina Cozzi ‘Be water’, un’installazione di Desigual e Toiletpaper, il progetto editoriale di sole immagini a firma dell’artista Maurizio Cattelan e del fotografo Pierpaolo Ferrari. 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook