Agevolazioni TARI a famiglie ed imprese fioranesi


Il Consiglio comunale di Fiorano Modenese ha approvata la delibera relativa alle tariffe TARI del 2022 e le relative riduzioni, per un totale di 260mila euro stanziati.

Le tariffe per l’anno in corso rimangono sostanzialmente invariate, con scostamenti minimi in aumento o diminuzione rispetto al 2021, nonostante il costo del servizio cresca dell’1,8% rispetto all’anno precedente, come conseguenza dei nuovi servizi richiesti.

Sono previste inoltre importanti agevolazioni dedicate alle utenze non domestiche (imprese e attività commerciali), che hanno subito gli effetti della crisi dovuta alla pandemia, con uno stanziamento di 210mila euro.

Le attività come bar, alberghi, ristoranti, associazioni, cinema, mense, che hanno subito maggiormente le limitazioni della pandemia avranno una riduzione del 50% della tariffa sia sulla quota fissa sia su quella variabile.

Leggi anche:  Bonus 200 euro, a chi spetta: dipendenti, pensionati, disoccupati

Per quelle attività che hanno subito gli effetti negativi di pandemia e crisi, ma in misura minore rispetto alle categorie precedenti (es. cartolerie, librerie, parrucchieri, negozi di abbigliamento o calzature ecc.) è prevista invece una riduzione del 33,33% della tariffa.

Per tutte queste categorie di utenze non domestiche la riduzione sarà riconosciuta automaticamente sul saldo TARI 2022, senza necessità di presentare alcuna domanda.

Anche per le imprese e attività diverse da quelle automaticamente agevolate che abbiano avuto una riduzione del fatturato del 30% nel 2021 rispetto al 2019 e che abbiano avuto nel 2021  ricavi inferiori a 10 milioni di euro, è prevista una riduzione del 33,33%,. In questo caso occorre presentare domanda al Servizio tributi su apposito modulo entro il 31 ottobre 2022. L’eventuale agevolazione sarà portata in detrazione nel saldo TARI 2022.

Leggi anche:  Genova, aggredisce un uomo con una mannaia da macellaio ferendolo: arrestato 43enne

Anche per le famiglie sono previste agevolazioni per un totale di 50mila euro stanziati. Nel 2022 è stata estesa la possibilità di chiedere uno sconto sulla tariffa alle utenze domestiche con ISEE fino a 20mila euro, con percentuali di sconto diverse, in aumento al calare dell’ISEE, fino ad uno sconto del 90% per le fasce più deboli, con ISEE  al sotto o uguale a 10mila euro. La domanda di agevolazione per le utenze domestiche va presentata entro il 15 ottobre 2022.

I moduli di domanda sono disponibili sul sito del Comune di Fiorano Modenese, nella sezione dedicata ai Tributi.

Per informazioni rivolgersi al Servizio Tributi (0536 833224- 833262, tributi@fiorano.it) o all’Ufficio TARI-ICA (0536 833269, tari.fioranomodenese@icatributi.it).

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Reddito cittadinanza: Gdf, in Lombardia frodi per 82 milioni

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook