Agricoltura, prima Ordinanza divieto lavoro nelle ore più calde: ecco dove e orari

L’estate del 2022 non è certo meno calda di quella del 2021 e così anche questa volta la Puglia brucia sul tempo tutte le altre regioni e si aggiudica il “primo posto” tra le Regioni che hanno emanato una ordinanza che vieta il lavoro nelle ore più calde.

L’ordinanza del presidente della Regione Michele Emiliano viene emanata a fronte dello straordinario caldo di questi giorni, si prevedono picchi di 43 gradi, e proprio per tutelare i lavoratori, si vieta il lavoro all’aperto e al sole dalle ore 12.30 alle 16 fino al 31 agosto, nei giorni indicati ad alto rischio.

L’ordinanza – che decorre dal 21 giugno 2022 – ha valore per l’intero territorio regionale nelle aree o zone interessate dallo svolgimento di lavoro nel settore agricolo, limitatamente ai soli giorni in cui la mappa del rischio indicata sul sito internet www.worklimate.it/scelta-mappa/sole-attivita-fisica-alta/ riferita a: “lavoratori esposti al sole”
con “attività fisica intensa” ore 12:00, segnali un livello di rischio “alto”. 

Leggi anche:  L’uomo in più film stasera in tv 22 gennaio: cast, trama, streaming

“Nel nostro comparto – si legge di una nota di commento di Flai Cgil – i ‘lavoratori esposti al sole’ con ‘attività fisica intensa’ sono moltissimi, da coloro impegnati nei campi ai lavoratori forestali, passando per gli allevamenti, la pesca e consorzi di bonifica”.

“Questa ordinanza, che ci auguriamo non sia l’unica sul territorio nazionale, va nella direzione delle nostre richieste per garantire condizioni essenziali di salute e sicurezza per lavoratrici e lavoratori. Come non ricordare Paola Clemente, che morì mentre lavorava sopra i 40 gradi di temperatura”. Lo dichiarano in una nota Tina Balì e Davide Fiatti della Segreteria nazionale della Flai Cgil.

“Si tratta di un provvedimento che dice no allo sfruttamento e sì alla tutela della salute. Situazioni meteo estreme, come quella di queste settimane, saranno sempre più frequenti anche a causa dei cambiamenti climatici ed è necessario intervenire con misure in grado di sostenere chi lavora all’aperto”.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Leggi anche:  Obesità,riabilitazione nutrizionale al Policlinico Sassarase

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Blitz in tutt'Italia contro i 'guerrieri' No vax: pianificavano azioni violente. Otto indagati

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook