Al riparo da problemi DAZN con il nuovo Campionato, ecco come

Sono in molti a temere ingenti problemi DAZN con il via del Campionato di Calcio 2021/22 di serie A come di serie B. L’esclusiva di 7 partite su 10 del torneo principale ma pure di tutti gli altri match per ogni giornata sta calamitando un numero considerevole di abbonati nella direzione del servizio di streaming. Il tutto ai danni della concorrente Sky, alla quale resta (in sostanza) solo il tesoretto della Champions. La domanda che tutti si pongono è dunque la seguente: riuscirà la più recente piattaforma a non manifestare anomalie di alcun tipo in ogni turno? Nel recente passato non sono stati pochi gli errori di scena nei fine settimana, anche con down vistosi. Le cose sarebbero ora cambiate, almeno secondo quanto dichiarato da Veronica Diquattro, amministratore delegato di DAZN Italia e Spagna in un’intervista al Corriere della Sera.

Secondo quanto confermato dai vertici del servizio di streaming, non ci saranno problemi DAZN con l’avvio del nuovo Campionato semplicemente perché tutta la piattaforma è stata opportunamente ottimizzata per evitare anomalie di ogni tipo. A dire la verità poi, i lavori sono ancora in corso: c’è difatti un costante dialogo con tutti i principali service provider italiani proprio per cercare di pianificare i migliori risultati possibili al via delle nuove competizioni di fine estate. Molti degli interventi attuali mirano a migliorare sensibilmente la qualità dello streaming per ogni evento, proprio per garantire la migliore esperienza possibile a vecchi e nuovi abbonati.

Un altro dei nodi cruciali venuto al pettine nell’intervista a Diquattro è rappresentato dai possibili problemi DAZN derivati dai molteplici accessi contemporanei alle dirette. La referente della divisione italiana del servizio rassicura tutti sull’ingente quantità di investimenti adottati in questa direzione e chiarisce pure come le anomalie dovrebbero essere tutte superate nel modo seguente. Tutti i contenuti di DAZN passano attraverso le CDN (Contents Delivery Network) e proprio l’infrastruttura DAZN può beneficiare di 6 fornitori diversi dei sistemi di rete. Proprio per questo motivo, la tecnolgia messa in campo dovrebbe essere affidabile, anche perché continuamente potenziata. Si parla addirittura della capacità di sostenere accessi simultanei 3 volte superiori a quelli attuali. Non ci resta che mettere alla prova il servizio su campo con la prima giornata di Campionato.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook