Alberto Matano si sfoga da Antonella Clerici: “Mi manca tutto”


Scritto da Simona Tranquilli, il 29 Ottobre, 2020 , in Personaggi Tv

foto Alberto Matano Antonella Clerici

È sempre mezzogiorno, Alberto Matano ospite di Antonella Clerici: “Mi manca tutto”

Il tentativo di Antonella Clerici di regalare leggerezza al pubblico di Rai1 è riuscito anche oggi. La conduttrice di Rai1 ha ospitato a È sempre mezzogiorno Alberto Matano che, in video chiamata dalla sua casa romana, ha fatto compagnia al pubblico prima di iniziare la puntata de La vita in diretta. Il conduttore calabrese ha scelto il dolce di oggi, la torta della nonna preparata da zia Cri e ha fatto i complimenti ad Antonella Clerici: “Meno male che ci sei tu tu ci porti il sorriso”. In una giornata segnata dall’attentato in Francia e dalla paura per la pandemia da coronavirus, Alberto Matano si è sfogato a È sempre mezzogiorno, ammettendo:

“Mi manca tutto, mi mancano i miei genitori”.

Il conduttore non ha nascosto che la situazione che stiamo vivendo è pesante anche per lui.

È sempre mezzogiorno Alberto Matano, confessione su La vita in diretta: “Siamo rimasti pochi”

“Siamo rimasti pochi, sono tutti in smartworking”.

È stato questo lo sfogo di Alberto Matano a È sempre mezzogiorno. Il conduttore ha raccontato che a La vita in diretta le persone in studio sono ormai poche, vista l’impennata dei casi da coronavirus negli studi Rai si sta facendo maggior ricorso al lavoro da casa. Alberto Matano da Antonella Clerici, spiazzata ieri da Bonolis, ha voluto elogiare tutti i suoi collaboratori, sottolineando che svolgono un ottimo lavoro anche in remoto.

Alberto Matano tranquillizza Antonella Clerici: “Mi stanno chiamando, ma è tutto sotto controllo”

Oggi a È sempre mezzogiorno, Alberto Matano ha confessato di aver aspettato ad andare a lavoro, negli studi di via Teulada, proprio per partecipare alla trasmissione. Il conduttore de La vita in diretta ha voluto tranquillizzare però Antonella Clerici sottolineando: “Mi stanno chiamando da via Teulada ma è tutto sotto controllo”.



Source link

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.