Notizie H24

Scopri tutti gli aggiornamenti e le notizie del giorno in tempo reale!

Alex Marquez minimizza il potenziale podio regolare della Honda MotoGP

Condividi Tramite:



Marquez ha conquistato il suo primo podio sul bagnato del GP di Francia della scorsa settimana e ha registrato il suo secondo domenica ad Aragon dopo aver inseguito Alex Rins per la vittoria sull’asciutto.

Il pilota Honda ha ammesso sabato ad Aragon dopo aver qualificato l’11 ° posto migliore della stagione che puntare a una ripetizione del suo successo a Le Mans non era un “vero obiettivo”, ma poi si è dimostrato tra i più veloci in pista in gara.

Marquez crede di dover concentrarsi sul suo “potenziale da rookie” di cercare di finire costantemente tra i primi otto nei round rimanenti.

“Significa un bonus”, ha scherzato Marquez quando gli è stato chiesto del significato di un altro podio. “A parte gli scherzi, è vero che non sono due podi sull’asciutto. È stato uno bagnato a Le Mans che nessuno si aspettava perché partivamo 18 °. Ma qui è un podio asciutto, che non arriva perché molti piloti sono caduti.

“Siamo stati i secondi più veloci in pista, recuperando molte posizioni. Quindi, significa che stiamo facendo il nostro lavoro nel miglior modo possibile. Stiamo migliorando giorno dopo giorno, non molleremo, cercheremo di migliorare ancora fino alla fine della stagione.

“Ora mi concentrerò al 110% nel prossimo fine settimana perché penso che abbiamo buone possibilità di migliorare e ottenere dei profitti. Ma penso che dobbiamo anche vedere se questo potenziale che abbiamo qui lo possiamo mostrare anche a Valencia e Portimao.

“Per noi sarà un buon test per il prossimo anno cercare di essere veloci dall’inizio. Ma il mio obiettivo non è salire sul podio tutti i weekend perché non è il nostro vero potenziale. Il nostro vero potenziale è come un rookie, cercare di essere più regolare tra i primi otto e provare a esserlo [more consistent] e cercare di rafforzare la nostra fiducia un po ‘di più. “

Dall’editor, leggi anche:

Marquez è stato un appuntamento fisso nei primi otto per la maggior parte delle prove del GP di Aragon e ammette di essersi sentito più “libero” sulla sua moto questo fine settimana. Il pilota della Honda ha commesso due errori in ritardo mentre inseguiva Rins, che secondo lui “mi è costato la possibilità” di lottare per la sua prima vittoria.

“Sapevo prima della gara negli ultimi giri di essere uno dei piloti migliori nella gestione delle gomme, con la vita delle gomme posteriori”, ha aggiunto. “Quindi aspetto fino alla fine per essere intelligente, cercando di essere davvero fluido in tutti i modi. Poi a due giri dalla fine ho fatto due errori, all’ultima curva e alla prima curva che mi sono costati la possibilità di provare a lottare per la vittoria con Rins. Ho perso alcuni decimi lì.

“Poi nell’ultimo giro ho provato di nuovo ad aspettarmi qualche errore da Rins ma è stato molto veloce anche nell’ultimo giro. Quindi, davvero felice; [a] podio davvero importante. “

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, lo scopo del sito è quello di raccogliere tutte le notizie più importanti presenti nel web da tutte le fonti e attestate giornalistiche attendibili e verificate, così da poter dare all'utente più informazioni possibili in modo semplice. Notizie h24 si diffida dalle false notizie, qui vengono pubblicate solamente notizie verificate. La responsabilità del contenuto degli articoli importati dai feed rss è totalmente a carico della reale fonte dell'informazione indicata al termine di ogni notizia.

Vuoi rimanere sempre aggiornato in tempo reale su ogni notizia pubblicata da notizieh24.eu? puoi trovarci su Google News!




Potrebbe interessarti anche...