Alla guida dell’auto nonostante la sorveglianza, condanna ridotta per il boss Massimino


Condanna ridotta in appello per il boss Antonio Massimino, 51 anni, attualmente al 41 bis dopo l’ennesimo arresto, scattato il 4 marzo del 2019 nell’ambito della maxi inchiesta “Kerkent” nella quale emerge il suo ruolo di capoclan che avrebbe messo in piedi un vasto traffico di droga legato alla famiglia mafiosa. I giudici, ai quali si è rivolto il difensore, l’avvocato Salvatore Pennica, hanno rideterminato la pena in tre mesi rispetto ai dieci mesi inflitti in primo grado dal gup del tribunale di Agrigento.

Il capomafia, in seguito alle condanne rimediate nelle operazioni Akragas e San Calogero, era tornato libero nel 2015 e, in poche settimane, aveva rimediato diverse denunce per violazione della sorveglianza speciale che gli era stata applicata dopo avere espiato la pena.

Leggi Anche:  Atalanta, Gasperini: "Abbiamo perso male, c'è da riflettere..."

Oltre alle restrizioni quali il divieto di abbandonare il proprio comune di residenza, rientrare in casa la sera e non frequentare pregiudicati, gli era stata ritirata la patente. La polizia, invece, lo aveva sorpreso al volante della propria auto intestata alla moglie. Massimino rispondeva di due episodi. In primo grado era stato riconosciuto colpevole di entrambi, in appello è stata decisa la parziale assoluzione e la condanna è stata ridotta.

Fonte e diritti di questo articolo
Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Leggi Anche:  L'almanacco di oggi 16 novembre

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook