Anatomia di uno scandalo avrà una seconda stagione?

Anatomia di uno scandalo 2 si farà?

Ci sarà Anatomia di uno scandalo 2? Lo show firmato David E. Kelley ha esordito su Netflix venerdì 15 aprile, ma sembra difficile che continuerà con una seconda stagione. Il motivo? Anatomy of a scandal è stata concepita come una limited series o miniserie che dir si voglia, pertanto si conclude con la fine del romanzo da cui è tratta scritto da Sarah Vaughan.

Non sarebbe la prima volta che una miniserie firmata David E. Kelley si aggiudicasse una seconda stagione. Il caso di Big Little Lies ha fatto di certo scuola, ma ad oggi Netflix non ha ancor esteso la longevità di una sua miniserie commissionando altri episodi. Per questa ragione, è altamente improbabile che Anatomy of a scandal sia riconfermata per la season 2.

Quando esce Anatomia di uno scandalo 2

Se la serie sarà rinnovata, la seconda stagione potrebbe esordire su Netflix nella seconda metà del 2023. Le riprese dei primi sei episodi hanno preso il via nell’ottobre di due anni fa presso gli Shepperton Studios nel Surrey, per poi spostarsi a Oxford nel febbraio 2021.

Trama di Anatomia di uno scandalo 2

continua a leggere dopo la pubblicità

Da sinistra: Rupert Friend e Sienna Miller in “Anatomia di uno scandalo”. Credits: Netflix/Ana Cristina Blumenkron.
Da sinistra: Rupert Friend e Sienna Miller in “Anatomia di uno scandalo”. Credits: Netflix/Ana Cristina Blumenkron.

Questa serie racconta la vita dell’alta borghesia britannica attraverso scandali personali e politici in cui la verità è sospesa tra giustizia e privilegio. James e Sophie Whitehouse vivono una realtà idilliaca ed elitaria. Con una carriera da ministro e una famiglia amorevole, il percorso di James sembra non avere ostacoli. Finché un segreto scandaloso non viene a galla. L’avvocata Kate Woodcroft segue invece un percorso ben diverso, in cui i processi rischiano di minacciare Westminster, il matrimonio dei Whitehouse, ma anche la sicurezza in se stessa.

Leggi anche:  Anticipazioni Love is in the air 1° giugno 2021: episodio 2

Come finisce Anatomia di uno scandalo

Nel finale, James viene dichiarato non colpevole, ma Sophie non riesce a fare a meno di continuare a pensare a ciò che ha appreso durante le udienze in tribunale: lei conosceva davvero la persona che ha avuto al suo fianco per tutti quegli anni? Questo porta inevitabilmente a tensioni nella coppia, ma Sophie non sembra ancora pronta a fidarsi di nuovo e a lasciare andare i suoi sospetti. Giunta ad Oxford con la speranza di poter finalmente avere delle risposte, Sophie incontra Ali e chiede informazioni sul conto di Holly. Ali rivela a Sophie che, durante il suo periodo a Oxford, qualcuno aveva violentato Holly. Quest’ultima, nel frattempo, sembra essere pronta ad aprirsi al prossimo.

Sophie decide infine di lasciare James, il quale è legato a Tom da un segreto molto gravoso del loro passato. Ai tempi dell’università, un loro compagno di studi – tale Alec Fisher – cadde dalla finestra e morì a seguito di una notte brava passata in loro compagnia. Terrorizzati dall’accaduto e preoccupati delle ripercussioni che l’incidente potesse avere sulle loro vite, Tom e James fecero in modo che nessuno sapesse che c’entravano anche loro. Alla fine, la vicenda di Alec Fisher entra nel circuito dell’informazione e si accinge ad esplodere come caso mediatico.

Leggi anche:  Tonica: ecco il nuovo late show di Rai2 condotto da Andrea Delogu

Cast di Anatomia di uno scandalo 2

continua a leggere dopo la pubblicità

Il cast della serie include Sienna Miller (American Sniper, The Loudest Voice – Sesso e potere), Michelle Dockery (The Gentlemen, Downton Abbey), Rupert Friend (Homeland – Caccia alla spia, Morto Stalin, se ne fa un altro), Naomi Scott (Aladdin, Charlie’s Angels), Josette Simon (Le streghe), Geoffrey Streatfeild (L’altra donna del re) e Joshua McGuire (Lovesick).

Trailer di Anatomia di uno scandalo 2, esiste già?

Non avendo ancora ricevuto il via libera da Netflix, la seconda stagione non è al momento in produzione. Per questo motivo dei nuovi episodi non è ancora disponibile un trailer. Nell’attesa, di seguito trovate quello della prima:



Episodi di Anatomia di uno scandalo 2, quanti sono

Per la seconda stagione ci aspettiamo altri sei episodi da un’ora ciascuno. Sono ideatori dello show David E. Kelley (Big Little Lies – Piccole grandi bugie, Goliath) e Melissa James Gibson (House of Cards, The Americans), con S.J. Clarkson (Jessica Jones, The Defenders) alla regia di tutti gli episodi.

continua a leggere dopo la pubblicità

Leggi anche:  The Bad Guy, Amazon annuncia la serie tv di Indigo Film

La serie è realizzata da Liza Chasin (The Loudest Voice – Sesso e potere, Baby Driver – Il genio della fuga) di 3Dot Productions, Bruna Papandrea (L’amore bugiardo – Gone Girl, Big Little Lies – Piccole grandi bugie), Allie Goss di Made Up Stories insieme a Sarah Vaughan. Margaret Chernin è la coproduttrice esecutiva.

Anatomia di uno scandalo 2 in streaming, dove vedere la serie

In streaming, la serie è un’esclusiva Netflix che la distribuisce negli oltre 200 Paesi in cui il servizio è attivo.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook