Anna Falchi e Salvo Sottile: “Hanno scelto noi per farci “I fatti vostri”

Condividi articolo tramite:

Dopo l’addio di Giancarlo Magalli sono i nuovi conduttori del mattino di Raidue

Anna Falchi e Salvo Sottile
Barbara Mosconi
8 Settembre 2021 alle 08:40

Lei è bionda e mezza finlandese. Lui è moro e arriva dalla Sicilia. Anna Falchi e Salvo Sottile, un’attrice e un giornalista. Entrambi hanno debuttato giovanissimi, ma finora non si sono mai incontrati sulla scena. C’è voluto il fiuto televisivo di Michele Guardì, il papà di “I fatti vostri”, per metterli accanto. E così, fianco a fianco, per nove mesi terranno compagnia al pubblico di Raidue.

Dove vi siete incontrati per la prima volta?
Salvo: «Al cinema».
Anna: «Portavamo i bambini a vedere un film della Disney. Non ci siamo salutati, ognuno è rimasto per… i fatti suoi. Meno male che ora ci sono “I fatti vostri”!».

Quindi vi conoscevate solo di vista.
Anna: «Sì. Anche se gliel’ho pure detto, ma lui non ci crede, che io lo seguivo da quando faceva “Quarto grado”».
Salvo: «Anch’io ero un fan di Anna. Ora poi si è rimessa in gioco con umiltà e serietà nella palestra del weekend di Raiuno, matura, affabile, eclettica, informale. Glielo scrivo tutte le domeniche».

I numeri di telefono ve li siete scambiati subito?
Anna: «Certo, bisogna chiacchierare, parlare, non esiste competizione o gara, ognuno fa il suo».

Chi ha chiamato per primo?
Salvo: «Credo mi abbia mandato un messaggio Anna e io l’ho richiamata. Il rapporto secco e freddo tra due persone che devono condurre mi sembra finto».

Se un anno fa vi avessero detto: accoppiata Anna Falchi-Salvo Sottile?
Salvo: «Io sono sempre alla ricerca di stimoli, colgo le occasioni e anche gli infortuni della vita. Avrei pensato a una bella sfida, un bel viaggio da fare insieme. Lei arriva dal cinema, io dalla strada: sono due mondi che si avvicinano e possono essere complementari».
Anna: «Avrei detto: “Wow, che fortuna!”. Lui ha avuto esperienze da giornalista impegnato, abbiamo passati diversi, provenienza diversa, io del nord lui del sud: ognuno con il proprio bagaglio culturale, ci può essere un confronto».

E ora che vi siete un po’ frequentati?
Anna: «Si sono confermate le prime impressioni. Mi piace che sia un uomo galante, educato e gentile. Apprezzo tanto che abbia voglia di ascoltare le persone guardandole dritto negli occhi».
Salvo: «Quello mi è venuto facile, gli occhi di Anna si fanno guardare… Io l’ho voluta incontrare subito, non tanto per studiarla quanto per capire se ci potesse essere del feeling, della chimica. Quando fai 190 puntate insieme o diventi grande amico o ti stai sulle scatole».

Il responso?
Salvo: «Per fortuna a entrambi piace scherzare, abbiamo gli stessi tic e riflessi, siamo sanguigni, pane al pane. Sono molto ottimista».

Come è arrivata la chiamata a “I fatti vostri”?
Salvo: «L’anno scorso Michele Guardì e Giovanna Flora, capo-autore del programma, mi avevano proposto una piccola finestra di attualità. Quando Magalli ha manifestato l’intenzione di lasciare, Guardì mi ha detto: “Ti andrebbe di condurre?”. Gli ho risposto: “È un programma difficile, io sono un rompiscatole, ci penso”. Ma non troppo. E gli ho detto di sì».
Anna: «Io inaspettatamente ho ricevuto una telefonata da Guardì che mi aveva visto ad “Anni 20”, un programma di attualità su Raidue, gli piaceva come parlavo di argomenti sia profondi sia leggeri. “Ti ho visto ieri sera, ti va di fare I fatti vostri?”. “È uno scherzo? Sei davvero Michele Guardì?”. Poteva essere qualcuno che lo imitava. Quando ho capito che era davvero lui gli ho risposto: “Di corsa!”».

Giancarlo Magalli, che ha condotto il programma per tantissimi anni, ha detto: «Salvo è bravo, simpatico e piace alle signore». Su Anna Falchi non si è voluto pronunciare.
Salvo: «Magalli è stato molto gentile, mi ha dato dei consigli sul programma spiegandomi che è difficile perché ti devi muovere su due registri: “Devi raccontare delle storie, e tu lo sai fare, ma c’è pure l’intrattenimento, devi divertire”. Proverò a fare anche questo. Mi consola che c’è Anna che è più votata all’intrattenimento».
Anna: «Ho lavorato con Magalli tantissimi anni fa a “Domenica in” e allo “Zecchino d’Oro”, poi non ci siamo più incontrati. Ho per lui grande rispetto e stima, rimarrà il re incontrastato di “I fatti vostri”, ci passa semplicemente lo scettro».

Anna è del segno del Toro e Salvo dell’Acquario. Paolo Fox vi ha già fatto l’oroscopo?
Salvo: «La scorsa stagione mi aveva detto che l’Acquario era un segno particolarmente fortunato. Speriamo che la buona sorte non si sia fermata a giugno!».
Anna: «Io ho trascorso tutta l’estate con Paolo su Raiuno e lì mi ha dato parecchi consigli per prepararmi alla prossima stagione».

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: