Appartamento in condominio e ristrutturazione 😀 le regole per evitare le liti, funzionano sul serio

La ristrutturazione dell’appartamento in un condominio segue delle regole di vicinato diverse rispetto a quelle di un immobile indipendente.

Infatti, per evitare le liti fra condomini è necessario rispettare gli spazi comuni, il decoro dell’immobile, le ore di silenzio.

appartamento
InformazioneOggi

Nello stesso tempo però gli altri condomini dovranno avere pazienza e dimostrare spirito di adattamento durante i lavori. Solo in questo modo si rispetteranno da ambo le parti le regole che danno vita a un buon vicinato.

Appartamento in condominio: quali regole seguire durante la ristrutturazione per evitare liti con i vicini

Dopo aver acquistato un appartamento in un condominio spesso vi è la necessità di effettuare dei lavori sia per estetica personale sia per mettere in regola ciò che non lo era. Il condomino può fare i lavori con libertà e nessuno potrà contrastare la sua decisione. Quindi, non sarà necessario ricorrere all’assemblea condominiale. Infatti, sono proprietà privata sia l’appartamento sia il balcone, se presente.

Attenzione però perché mentre in casa si è liberi di fare tutti i cambiamenti che si vogliono (comunque nel limite della normativa), i lavori sul balcone devo rispettare gli elementi architettonici dell’edificio. Questo perché la parte calpestabile è proprietà privata, mentre parapetto e fregi, ad esempio, sono parti comuni e non potranno essere modificati.

Leggi anche:  Esenzione ticket sanitario, il requisito reddituale sotto la lente di ingrandimento

Anche per la ristrutturazione di un appartamento in condominio sarà necessario avvisare il comune che darà il via libera ai lavori. In seguito, con i documenti necessari il proprietario avviserà l’amministratore dell’inizio lavori che non potrà impedire la ristrutturazione, tranne nel caso in cui questa potrebbero arrecare un danno alla stabilità del palazzo. In caso di dubbio, l’amministratore potrebbe fare una richiesta per assistere ai lavori.

Invece, non è necessario che il condomino avverta i vicini, anche se, sempre per la regola del buon vicinato, avvisare gli altri condomini è buona norma; così come fornire eventualmente una data di fine lavori.

A cosa fa deve prestare attenzione il condomino che effettua i lavori

Come detto in precedenza, né l’amministratore né gli altri condomini possono impedire la ristrutturazione di un appartamento. è però necessario che il proprietario faccia attenzione a non arrecare disturbo e prestare attenzione agli spazi comuni o altrui. Se ciò accadrà, dovrà obbligatoriamente riparare ala danno.

Leggi anche:  Superbonus, non c'è più un euro

Riguardo agli spazi comuni, dovrà mantenerli puliti perché non si potrà impedire agli operai di utilizzare l’ascensore o le scale. Tra l’altro, quest’ultimo non potrà essere utilizzato come montacarichi. Inoltre, è responsabilità del proprietario controllare che gli operai non solo abbiano pulito gli spazi comuni alla fine del lavoro (anche giornaliero) ma che non abbiano lasciato oggetti, se non per brevi periodi.

Importante, è rispettare gli orari che di solito un condominio dovrebbe indicare nel regolamento. In caso contrario le regole generali prevedono che gli orari di lavoro siano: dalle 8 alle 12:30 e poi dalle 16 alle 19. Il sabato e la domenica e i giorni di festa non dovrebbero effettuare lavori. Poiché le regole condominiali cambiano, sarà opportuno informarsi in merito.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia

  1. Telegram – Gruppo
  2. Facebook – Gruppo

In caso di affitto a chi competono i lavori?

Qualora si vivesse in affitto i lavori di ristrutturazione e miglioramento dell’immobile sarebbe a carico del locatore (ovvero il proprietario di casa). L’affittuario, sempre se non concordato in precedenza in cambio di un affitto minore, non deve pagarli o gestirli.

Leggi anche:  Credito d'imposta "R&S": 4 codici tributo per il riversamento spontaneo

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News