Apple, tutti i dispositivi sotto attacco: la truffa è pericolosissima

Attenzione alla nuova truffa che sta girando in rete e che coinvolge nuovamente la Apple. Andiamo a vedere qual è il messaggio incriminato.

Le truffe in rete sono sempre di più e variegate e stavolta stanno coinvolgendo un colosso come Apple, ovviamente a sua insaputa. Scopriamo quindi quale messaggio sta circolando in rete e come difendersi dai malintenzionati.

Il logo del colosso della tecnologia (via WebSource)

Spesso il mondo della tecnologia può andare a scontrarsi con dei malintenzionati, pronti ad approfittare della rapidità con cui è possibile effettuare determinate operazioni al giorno d’oggi. Nelle ultime settimane abbiamo analizzato i problemi che stanno affliggendo i device Android. Oggi invece andremo ad analizzare i pericoli che stanno circolando sui dispositivi Apple. Infatti una nuova truffa sta colpendo proprio gli utenti della mela. A riportare la notizia ci hanno pensato i siti specializzati di 9to5Mac e The Denver Channel.

Stando a questi due portali una donna si è fatta sottrarre circa 1.500 dollari da parte di alcuni malintenzionati. Questo episodio ha fatto il giro dell’America e tutto sarebbe dovuto ad un semplice “blocco” dell’iPhone. Infatti la donna non riuscendo più a sbloccare il dispositivo, ha effettuato una classica ricerca su Google, trovando una sorta di assistenza. O meglio la donna pensava di aver trovato l’assistenza Apple ed invee è incappata nella rete di alcuni cyber-criminali. Andiamo quindi a vedere cos’è successo.

Leggi anche:  Il finale di Outlander 5, spiegato

Apple, una nuova truffa sta colpendo gli utenti: come difendersi

iPhone Apple (Pixabay)
Come difendersi dal raggiro in rete (Pixabay)

Stando a quanto ricostruito da 9to5Mac e The Denver Channel, la signora avrebbe chiamato il primo numero che è spuntato. Dall’altra parte però non c’era davvero il servizio clienti di Apple, bensì dei malintenzionati. Infatti a rispondere era sì una voce femminile, ma pronta a truffare la signora dall’altra parte della cornetta. La voce che ha risposto faceva parte di un gruppo di truffatori, che ha portato rapidamente la vittima a fornire dati sensibili. Così gli hacker sono entrati nell’account Zelle, riuscendo a sottrarre velocemente oltre 1.500 dollari.

Questo quindi è un importantissimo campanello d’allarme. Il primo aspetto da tenere in considerazione è chiaramente il sito Web a cui si vuole dare un’occhiata, infatti dovrete controllare se si tratta davvero o meno del portale ufficiale dell’azienda coinvolta. Inoltre dovrete fare molta attenzione anche alla richiesta di dati strani, visto che è assolutamente vietato fornire tali informazioni che nelle mani sbagliate potrebbero farvi perdere migliaia di euro.

Leggi anche:  I calciatori italiani vanno in vacanza insieme: ecco dove

Se in qualche tipo di comunicazione ci sono errori grammaticali, può trattarsi di un campanello d’allarme non di poco conto. Mentre per il resto nel caso in cui riceviate strane e-mailnon dovrete mai aprire allegati e link. Infine per ulteriori informazioni e consigli per evitare di incappare in queste truffe potrete anche consultare le linee guida del sito ufficiale della Apple.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Brave and beautiful, anticipazioni dal 27 al 30 giugno 2022. Ultime puntate

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook