Arriva il caldo ed ecco 3 semplici trucchetti per fare la manutenzione e tenere i termosifoni puliti e pronti all’uso per il prossimo freddo invernale

Hanno compiuto egregiamente il loro lavoro e ora che arriva il caldo meritano un periodo di riposo e per qualche tempo rimarranno spenti. Diciamo qualche mese, fino a che non ritornerà il freddo, e bisogna che la loro efficienza sia completa. Intanto però, continuiamo a tenerli ben puliti. Questi strumenti domestici possono infatti essere facilmente preda di polvere e sporcizia di vario genere, potenziale causa di allergie.

Accesi con il freddo, spenti con la bella stagione

Ecco di chi stiamo parlando, dei termosifoni, da non dimenticare nel periodo primaverile ed estivo. Prima di tutto, dobbiamo comunque spolverarli periodicamente, come si fa con mobili e vari elementi di arredo. Ci sono però alcuni suggerimenti per pulizie più approfondite.

Intanto, ci dobbiamo equipaggiare con appositi strumenti per agire meglio e anche faticare di meno. Per togliere la polvere nelle fessure di tutta la struttura del termosifone, basta usare scovolini, spazzole allungate e morbide per arrivare nei punti più nascosti.

Ma anche l’aspirapolvere (senza scopa ovviamente) può servire, se dotato tra gli accessori di beccucci (quelli per spolverare la superficie dei divani). Meglio coprire i mobili attorno al termosifone, che potrebbero essere “investiti” dalla polvere. Per eliminare quest’ultima, però, può essere d’aiuto persino un attrezzo inusuale, il phon per i capelli. Collocando sotto e dietro al radiatore panni bagnati, questi cattureranno lo sporco prodotto dall’aria del phon.

Leggi anche:  Riverdale 5: per i fan NINA DOBREV interpreta la nuova ragazza di Jughead!

Finita questa operazione, asciughiamo il tutto con un panno elettrostatico pulito.

Arriva il caldo ed ecco 3 semplici trucchetti per fare la manutenzione e tenere i termosifoni  puliti e pronti all’uso per il prossimo freddo invernale

Per il secondo trucchetto, utile per il mantenimento dei radiatori, misceliamo in un secchio circa 1 litro d’acqua, 1 bicchiere di aceto bianco e 3 gocce di detersivo per piatti. Con questo composto intingiamo una spugnetta ben strizzata e “massaggiamo” la superficie, non dimenticando i punti meno accessibili. Provvediamo poi a sciacquare con un panno umido e asciughiamo con un altro panno asciutto.

Nelle procedure relative a come tenere puliti e pronti all’uso i nostri termosifoni, c’è un terzo trucco, da effettuare però alla fine dell’utilizzo e al prossimo inizio. Bisogna aprire la valvola di sfiato di ciascun calorifero, lasciando uscire tutta l’acqua contenuta, da raccogliere in una bacinella posta al di sotto. Con questa azione sarà eliminato il liquido sporco accumulato e anche bolle d’aria che potrebbero influire sul funzionamento dello strumento.

Leggi anche:  Ecco come insegnare nelle scuole elementari medie e superiori presentando la domanda di messa a disposizione in modo completamente gratuito

Non dimentichiamo, infine, di richiudere bene la valvola e anche di trattare a dovere l’umidificatore, cioè la vaschetta dell’acqua fissata al termosifone. Pure in essa possono accumularsi batteri e sporco, quindi laviamola in una soluzione con acqua, sapone di Marsiglia e un pizzico di bicarbonato. Risciacquiamo, asciughiamo e avremo i termosifoni del tutto puliti e profumati.

Approfondimento

Bastano pochi ingredienti naturali per non avere più termosifoni macchiati e ingialliti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Come eliminare il muschio dal cemento esterno e dalle fughe con questo rapidissimo prodotto fai da te senza candeggina o bicarbonato

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook