Arriva l’aereo Boom: tempi di volo dimezzati

Chi non vorrebbe arrivare a Los Angeles o a Tokyo in metà tempo? A breve sarà possibile, grazie all’aereo Boom, un nuovo jet supersonico che agevolerà i viaggi in tutto il mondo! Di quale aereo parliamo? Scopritelo in questo articolo.

Arriva l’aereo Boom: tempi di volo dimezzati. Credits: Pixabay

Da Parigi a Washington in sole 4 ore, Da Los Angeles a Seul in 7 ore: un sogno? No, presto sarà realtà, grazie all’aereo supersonico Boom, nuovo jet che migliorerà la qualità di viaggio di tutta la popolazione mondiale, dimezzando i tempi di viaggio.

Già negli anni ’70 il tentativo di volare più veloce del suono è stato fatto, ma senza grande successo, visto che ogni volo poi sarebbe costato più di ventimila dollari. Ma il volo supersonico sta finalmente per arrivare nel mondo dei viaggi, grazie ad alcune start-up. Scopriamo quali saranno le prime destinazioni e come sarà il nuovo aereo supersonico.

L’aereo supersonico Boom, dall’altra parte del mondo in sole 4 ore

L’aereo Boom, così si chiama il jet supersonico creato dalla start-up Boom Supersonic, che ha iniziato a lavorare a questa tipologia di aerei. Sono estremamente veloci, fino a 10 mila chilometri orari, o addirittura 11 mila nel caso dell’ipersonico, cifre stratosferiche che dimezzano i tempi di volo.

Questo vuol dire che sono undici volte più veloci di quelli di linea odierni, che hanno una velocità di crociera che si aggira intorno ai mille chilometri orari. La compagnia aerea statunitense United Airlines sarà la prima ad acquistare 15 jet supersonici Boom, una partnership che fa parte di una strategia che vuole investire su tecnologie innovative, per migliorare la qualità di viaggio, come specificato dal CEO Scott Kirby:

“United continua sulla sua traiettoria per costruire una compagnia aerea più innovativa e sostenibile e gli odierni progressi tecnologici stanno rendendo più praticabile l’inclusione di aerei supersonici”

Questi 15 nuovi aerei dovrebbero decollare nel 2029, portando a bordo i passeggeri a costi accettabili: si parla infatti di circa 100 euro a persona, ovviamente il prezzo dipenderà dalla tratta, ma come affermano i vertici della compagnia sicuramente si tratterà di costi abbordabili a tutti.

I viaggi previsti con il nuovo jet supersonico

Saranno diverse le destinazioni previste con l’aereo Boom, il jet supersonico infatti dagli Stati Uniti arriverà oltre oceano, in Europa e anche in Asia.

Questi aerei di linea si chiameranno “Overture” e prevedono oltre 500 destinazioni in tutto il mondo. Tra le tante potenziali rotte future annunciate dalla compagnia United ci sono Newark-Londra in sole tre ore e mezza, Newark-Francoforte in quattro ore e San Francisco-Tokyo in sole sei ore. “Overture” sarà inoltre progettato con funzionalità avanzate, come schermi per l’intrattenimento per ogni sedile, ampio spazio personale e tecnologia contactless.

Un vero e proprio volo verso il futuro, grazie alle nuove tecnologie progettate da questa start-up, una mossa che facilita un balzo in avanti nel restituire velocità supersoniche all’aviazione.

 

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook