Arrivano 2.600 nuovi posti di lavoro nel mondo dell’Università per diplomati, laureati e amministrativi

Continuano ad arrivare buone notizie per quanto riguarda il mercato del lavoro nazionale e per chi è in cerca di una nuova occupazione. Il settore pubblico e privato hanno recentemente iniziato importanti campagne di reclutamento su tutto il territorio. Allo stesso tempo importanti multinazionali stanno scegliendo l’Italia per investire, creando nuove opportunità anche per diplomati e neolaureati. E finalmente sembra smuoversi qualcosa anche tra gli atenei italiani perché arrivano 2.600 nuovi posti di lavoro divisi tra varie Università. Nuovi posti dedicati sia a laureati che a diplomati. Vediamo di cosa si tratta e i requisiti per candidarsi a una delle posizioni aperte.

La nuova campagna di reclutamento nelle Università

Lo scorso 6 maggio è stato pubblicato un nuovo Decreto ministeriale dedicato al rinforzamento degli organici nelle Università italiane. Un documento che da avvio a una campagna di reclutamento divisa in 4 fasi che riguarda professori, addetti all’amministrazione ed esperti di ricerca.

Leggi anche:  Giulia Salemi, bufera sulla Collovati: perché la giornalista ha sbagliato

Notevole l’importo delle risorse stanziate per il nuovo piano che ha una durata quinquennale e che integrerà la campagna di assunzioni già previste. Per il solo biennio 2022-2023 verranno affidati alle Università la bellezza di 300 milioni di euro che porteranno all’assunzione di 2.600 persone. Nei due anni successivi gli stanziamenti saranno di 340 milioni. Cifra che scenderà a 50 milioni nel 2025 e nel 2026.

Le risorse serviranno proprio per ampliare gli organici a ogni livello. Obiettivo dichiarato quello di migliorare l’efficienza della comunicazione tra personale, docenti e studenti e di portare l’Università italiana a livello di quelle continentali.

Si rinforzeranno in particolare i settori cosiddetti STEM. Ovvero gli atenei che hanno corsi formativi dedicati alle scienze, alle tecnologie, alle varie branche dell’ingegneria e della matematica.

Arrivano 2.600 nuovi posti di lavoro nel mondo dell’università per diplomati, laureati e amministrativi

I nuovi posti di lavoro saranno assegnati con la procedura del concorso pubblico. Concorsi che riguarderanno la ricerca di nuovi professori e nuovi bandi per la ricerca. Accanto a essi ci saranno opportunità per esperti di amministrazione e personale tecnico. Opportunità notevoli, quindi, sia per chi ha una laurea, un dottorato o semplicemente un diploma.

Leggi anche:  Affari segreti di damigelle 2 non ci sarà

Il Decreto ministeriale affida a ogni università la propria procedura di ricerca e nei prossimi giorni dovrebbero uscire i primi bandi ufficiali. Tutti i nuovi bandi saranno comunque disponibili sui siti web dei singoli istituti e sulla Gazzetta Ufficiale.

Se siamo interessati a candidarci il consiglio è quello di seguire la sezione dedicata ai bandi di concorso delle varie Università.

Lettura consigliata

Arrivano 1.100 nuove assunzioni per operai e tecnici specializzati in questa prestigiosissima azienda italiana che cerca personale da subito

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Leggi anche:  Ascolti TV 9 agosto 2021, ecco il programma che ieri sera ha fatto più ascolti

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook