Ascolti TV 29 luglio 2021, ecco il programma che ieri sera ha fatto più ascolti

Condividi articolo tramite:

Vi state chiedendo quale è stato il programma televisivo più visto di ieri, giovedì 29 luglio 2021? Sui canali Rai, ieri sera, sono andati in onda Doc Nelle tue mani (Rai 1), Olimpiadi Tokyo 2020 (Rai 2), A raccontare comincia tu (Rai 3) mentre Mediaset ci ha fatto compagnia con Mandela: la lunga strada verso la libertà (Canale 5), Battiti Live (Italia 1) e Duro da Uccidere (Rete 4). Ma vediamo di analizzare i dati Auditel per la giornata di ieri.

Ascolti tv di ieri 29 luglio, prima serata

Curiosi di sapere i dati Auditel di ieri? Beh, la prima serata è sicuramente la fascia più combattuta e spesso ci sono strategie sul palinsesto. Vediamo quindi chi ha vinto gli ascolti tv per la prima serata:

Ascolti tv: Access Prime Time

L’access prime time è la fascia oraria che intercorre tra la fine del telegiornale e l’inizio della prima serata. In questa fascia vi sono principalmente programmi come Striscia la Notizia, I soliti ignoti, Paperissima Sprint, Guess My Age ma anche programmi del calibro di CSI. Vediamo ora lo share dei programmi televisivi di ieri:

 

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: