Assunzioni nel Gruppo di Ferrovie dello Stato: 40 mila nuovi posti di lavoro, si punta ai giovani e non solo

Ancora una volta è il Gruppo di Ferrovie dello Stato a sorprenderci con le nuove posizioni aperte ed un maxi programma di assunzione.

Infatti, spesso succede che periodicamente aziende come il Gruppo prima citato, oppure Poste Italiane, rinnovino le loro proposte di lavoro, favorendo l’occupazione.

gruppo
Canva Foto

Questa volta, però, stiamo parlando di qualcosa di molto più grande. Stiamo parlando di un piano non solo rivolto ad assumere quanti più candidati possibili, ma che verte anche sul miglioramento di alcuni aspetti dell’azienda. Insomma, sembra proprio che le Ferrovie dello Stato abbiano voluto segnare un nuovo inizio toccando vari aspetti che compongono la società.

Il tutto, come già detto, parte dalle 40 mila assunzioni previste nel giro di ben 10 anni. Una promessa, questa, che, a quanto pare, ha tutti i presupposti per essere mantenuta. Infatti, non stiamo parlando di parole che poi il vento porterà via, ma di un Piano Industriale di crescita che riguarderà un lasso di tempo che andrà dal 2022 al 2031. Chi ci mette la faccia e, di conseguenza, anche la firma, è la Presidente del Gruppo di Ferrovie delle Stato, ovvero Nicoletta Giadrossi.

Tuttavia, prima di procedere con l’illustrazione del piano che, come detto prima, si articolerà su più aspetti, diamo un’occhiata anche ad altre offerte. Il noto marchio Decathlon, uno dei punti di riferimento per i veri sportivi, sta cercando nuovo personale da assumere proprio in Italia. Ci avviciniamo ad un altro mondo, quello dell’elettronica e non solo, con Mediaworld che cerca personale anche privo di esperienza. Detto questo, chiudiamo la nostra consueta parentesi e vediamo cosa ha da offrirci il Gruppo.

Leggi anche:  Superbonus 110%, Gdf Treviso scopre truffa da oltre 24 milioni

Quali sono i nuovi obiettivi del Gruppo di Ferrovie dello Stato?

Iniziamo col dire che per un maxi programma del genere sono stati impiegati la bellezza di ben 190 miliardi di euro. Tale somma non solo sarà utilizzata per aumentare l’organico, ma anche per migliorare le infrastrutture e avvicinarsi sempre di più a forme più sostenibili. Ad esempio, proprio per dare un assaggio di quello che avverrà, si conta di voler aumentare al 30% il trasporto delle varie merci su rotaie. Oppure, si ha intenzione di produrre, completamente da soli, il 40% dell’energia. Per non parlare, poi, del rinnovo dell’intera flotta.

Per quanto riguarda le assunzioni, il Gruppo di Ferrovie dello Stato punterà tantissimo sui giovani. Ed è per questo motivo che sono previsti anche dei corsi di formazione che permetteranno ai nuovi assunti di potersi meglio ambientare. Inoltre, grazie a questo occhio di riguardo, i giovani potranno dotarsi di tutte le competenze e conoscenze fondamentali per lavorare col marchio. Inoltre, non mancheranno anche dei programmi di welfare.

Leggi anche:  Inflazione e caro energia, Giorgetti: serve strategia comune europea

Quali sono i profili richiesti?

Possiamo dire che, per la maggior parte dei casi, saranno richiesti profili scientifici. Infatti, il Gruppo, per questa sua nuova vita, ha bisogno di ingegneri, tecnici e operai. Ma anche di esperti nel campo del digitale oltre che nel settore delle energie rinnovabili. Poi, sarà necessario assumere del personale che sarà impiegato nel settore della mobilità. E, quindi, parliamo di manutentori, macchinisti e molto altro ancora.

Cosa devo fare per potermi candidare e lavorare col Gruppo?

Chiunque sia interessato alle nuove posizioni aperte del Gruppo, può giù dare un’occhiata alla sezione dedicata proprio alle assunzioni. Questa la si può visitare tranquillamente cliccando sulla pagina del sito ufficiale del Gruppo dedicata appositamente. Una volta trovato il profilo di interesse, basterà cliccarci sopra per leggere la completa scheda informativa.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Convinti da quanto letto, basterà pigiare sulla voce “Candidati“, riportata in basso alla pagina. Di seguito, sarà richiesto il caricamento del proprio curriculum vitae. Infine, non sappiamo come si procederà con la selezione a seguito di tale prima fase. Tra l’altro, non possiamo nemmeno riportare ulteriori informazioni relative alla tipologia di contratto proposto e la mensilità spettante.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News