Attenzione a questa moneta da due euro: ecco quanto vale

Le monete rare e di valore non sono solo antiche, come quelle coniate anche più di cento anni fa. Le vecchie lire sono molto gettonate, ma anche la nuova moneta non ha lasciato delusi i collezionisti e gli appassionati di numismatica.
Ci sono molte monete di euro rare. Sopratutto le commemorative da 2 euro rare, o dei centesimi rari.

Come mai ci sono monete euro rare?

Se l’euro è in circolazione come mai ci sono di già delle monete che sono ricercate?

Il valore di alcune monete di euro si basa su una serie di fattori indipendenti tra di loro. Per fare un esempio: alcune monete in euro, anche se sono state prodotte di recente e con grandi tirature, sono difficili da reperire. In questo caso la rarità è data dal fatto che sono  introvabili, fattore che le rende ancora più interessanti per i collezionisti. Se la moneta è difficile da trovare, allora il suo valore sale: diventa rara.

Questa difficoltà incide sulla quotazione della moneta considerata rara, e vale sia per l’euro che per qualsiasi altra moneta. I 50 centesimi rari del 2007 sono un chiaro esempio, ma possiamo anche menzionare alcune monete da due euro commemorative. Tra queste troviamo i famosi 2 Euro Commemorativi Finlandesi coniati nel 2004 o alcune monete da 2 Euro Grecia.

Poi ci sono anche altre monete considerate rare perché sono state coniate in quantità ridotte. Addirittura si possono trovare monete che sono state riservate solamente per i collezionisti di numismatica e che, quindi, sono custodite gelosamente. Un esempio possono essere le serie divisionali delle monete dell’euro.

Due euro commemorativi: quanto valgono?

Vediamo adesso alcune delle monete da due euro che hanno un certo valore. Si tratta dei famosi 2 Euro commemorativi. Come abbiamo menzionato, non sono di solito monete rare: sono prodotti in grandi quantità e senza dubbio ben distribuiti a livello Europeo.  Di solito vengono facilmente reperiti a prezzi accessibili.

Tuttavia, alcune monete, anche se non rare, sono considerate difficili da reperire. Tra di queste di ci sono:

  1. I 2 euro commemorativi del Lussemburgo 2010
  2. I 2 euro commemorativi del Belgio 2005
  3. I 2 euro commemorativi Olanda 2011
  4. I 2 euro commemorativi della Germania 2006

Le quattro monete da due euro appena elencate hanno un valore che si aggira intorno ai 10€. Ma ci sono monete da due euro che possono valere di più. Alcuni euro diventano rari perché sono oggetti di tiratura limitata a causa della legge di mercato della domanda/offerta. E’ il caso dei 2 euro finlandesi. I collezionisti richiedono molto questa moneta coniata in Finlandia nel 2004. Ne esistono solo 1 milione di copie e sono stati distribuiti solo nel territorio Finnico mescolati con altre monete.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook

Google News

Leggi anche:  Campobasso, auto si ribalta: bimba di 4 anni, sul seggiolino, viene sbalzata fuori e muore sul colpo