Basket, Supercoppa 2021: Venezia rimonta Reggio Emilia 75 – 71, cronaca e tabellino

Basket, Supercoppa 2021: Venezia rimonta Reggio Emilia 75-71, cronaca e tabellino

Stefano Tonut, Reyer Venezia 2018-2019 – Foto “championsleague.basketball”

L’Umana Reyer Venezia supera 75-71 l’Unahotels Reggio Emilia nel match valevole per la seconda giornata della fase a gironi della Supercoppa 2021 di basket e consolida il primato nel proprio raggruppamento. I migliori marcatori della partita sono Olisevicius e Thompson con 18 punti.

RIVIVI IL LIVE DEL MATCH

SUPERCOPPA 2021: RISULTATI E CLASSIFICHE

PROGRAMMA COMPLETO: CALENDARIO E TV DI TUTTE LE PARTITE

SUPERCOPPA 2021: IL REGOLAMENTO, TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE

SUPERCOPPA 2021: IL CALENDARIO DEI QUARTI DI FINALE

SUPERCOPPA 2021: L’ALBO D’ORO DELLA COMPETIZIONE

La formazione ospite si presenta subito con una grande tripla piazzata da Phillip, autore di un ottimo avvio di partita con 8 punti in soli tre minuti. I padroni di casa, però, non restano a guardare e, nell’arco di pochi secondi, prendono in mano le redini del gioco costruendosi un massimo gap di una decina di punti: il primo quarto termina 24-15. Nel secondo parziale la Unahotels decide di cavalcare l’onda, continuando a macinare gioco e, trascinata da i sontuosi Olisevicius e Thompson, incrementano ulteriormente il proprio vantaggio. Venezia, dal suo canto, prova a limitare i danni per merito delle giocate di Watt, tanto da andare a riposto sotto di sole cinque lunghezze (40-35).

Leggi anche:  Bonus 200 euro arriverà anche dopo le dimissioni di Mario Draghi

Nella ripresa la Umana Reyer parte bene portandosi a soli due punti dagli avversari, i quali però, nonostante le avversità, riescono sempre a restare avanti nello score. Reggio Emilia dimostra un’organizzazione migliore, soprattutto dal punto di vista difensivo, ma non si scrolla di dosso la pressione dei veneti, che restano aggrappati alla partita con le unghie e con i denti, chiudendo il terzo quarto a -1 (56-55). I primi minuti dell’ultimo parziale vedono Echodas firmare il sorpasso di Venezia, ma in men che non si dica Olisevicius restituisce il vantaggio agli emiliani. Il testa a testa tra le due compagini prosegue sino al suono della sirena, quando a festeggiare è Venezia, che si impone su Reggio Emilia con il punteggio di

Leggi anche:  Incentivi auto: si arriva fino al 50% di sconto

IL TABELLINO

REGGIO EMILIA-VENEZIA 71-75 (24-15; 16-20; 16-20; 15-20)

REGGIO EMILIA: Hopkins 12, Crawford 4, Johnson 0, Thompson 18, Olisevicius 18, Candi 9, Baldi Rossi 3, Diouf 4, Bonacini 0, Strautnis 3.

VENEZIA: Tonut 11, Brooks 2, Watt 17, Phillip 11, Charalampopoulos 0, Sanders 7, Vitali 7, Denicolao 4, Daye 7, Mazzola 2, Echodas 7, Cerella 0.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Boom di assunzioni in arrivo in settore strategico della città: cosa aspetti, invia la domanda

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook