Basta la licenza media per l’assunzione in uno di questi 220 posti a disposizione ma bisogna fare domanda entro il 24 giugno

Ogni misura a sostegno del reddito è fondamentale al giorno d’oggi. A maggior ragione se si è disoccupati e abbiamo bisogno di entrate per riuscire, in qualche modo, a far quadrare i conti. Del resto, trovare lavoro e sempre più difficile, soprattutto in questo periodo di crisi dal quale si fa fatica a rialzarsi. Se una volta era più semplice, rimasti senza occupazione, riuscire a riciclarsi, ora è dura. Lo Stato cerca di dare dei sussidi, ma non bastano.

Sono requisiti che hanno in tanti quelli richiesti da questo Ente pubblico

Per questo, quando qualche importante realtà italiana offre dei posti di lavoro non ci sembra vero. O, quando qualche Ente pubblico indice un bando offrendo dei posti di lavoro, dovremmo prenderlo subito in considerazione. A maggior ragione se abbiamo dei titoli di studio che ci penalizzano, estromettendoci dal poter partecipare a parecchi bandi o concorsi. E basta la licenza media per l’assunzione in uno di questi 220 posti in palio di cui stiamo per parlare.

Avere “solo” la terza media, infatti, ci impedisce di candidarci per tante posizioni lavorative, anche private. Per questo motivo, ogni volta che esce qualcosa in cui il requisito minimo è la terza media, non ci sembra vero. È il caso per chi è disoccupato e appartiene a categorie svantaggiate. E per guadagnare 500 euro al mese bastano la licenza media e, appunto, essere senza lavoro. Il Comune di Napoli, infatti, mette a disposizione più di 200 tirocini retribuiti. E ha pubblicato gli avvisi per selezionare i tirocini di inclusione finalizzati all’inserimento lavorativo. Occorrono dei requisiti per presentare la domanda entro il 24 giugno, ultimo giorno possibile. Si deve avere la cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea. Va bene anche di uno Stato extra UE, ma solo con permesso di soggiorno di lungo periodo.

Leggi anche:  Caterina Balivo e l'imbarazzante episodio con Maria: "che vergogna"

Basta la licenza media per l’assunzione in uno di questi 220 posti a disposizione ma bisogna fare domanda entro il 24 giugno

Occorre risiedere nel territorio dell’ambito della Municipalità del Comune di Napoli indicata negli avvisi pubblici. Aver compiuto almeno 16 anni, con la terza media assolta, ed essere in stato di disoccupazione/inoccupazione. Chi viene selezionato per questi stage retribuiti farà un colloquio per valutare il livello di occupabilità. Sarà a discrezione del Comune decidere l’assegnazione del candidato ad una determinata azienda. La cosa positiva è che ai partecipanti è riconosciuta un’indennità pari a 500 euro mensili. Per averne diritto, bisogna garantire una partecipazione minimo del 70% su base mensile. Se si avrà una presenza minore, si avrà diritto ad una cifra proporzionale ai giorni effettuati.

Leggi anche:  Questa Autorità nazionale offre 50 posti di lavoro stabili adatti a chi sogna di lavorare nella sicurezza informatica

E il Policlinico Federico II di Napoli, invece, ha indetto un concorso pubblico per 20 posti per reclutare dei coadiutori amministrativi. L’assunzione è a tempo indeterminato e uno dei requisiti è, anche in questo caso, avere la licenza media. Sono previste una prova pratica e una orale. In questo caso, la domanda va presentata entro il 10 luglio. Il bando, con tutti i requisiti, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 46 del 10 giugno 2022.

Approfondimento

Per lavorare ben pagati in uno dei posti più incantevoli d’Italia bastano diploma e domanda per il concorso pubblico entro il 3 luglio

Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell’autore, consultabili QUI»)

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta triglie con couscous di Mauro e Mattia Improta

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte notizie di attualità e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli del giorno da fonti attendibili, così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook