Biliardo, Biliardino e Ping Pong, vietato il gioco senza tassa e bollino: multe fino a 4.000 euro

Sarà un’estate senza tornei di biliardino in spiaggia quella appena cominciata. Non per mancanza di giocatori, ma a causa della nuova tassa che ha colpito tutti gli esercenti possessori di un calcio balilla. Un fulmine a ciel sereno, anche se il decreto che fa discutere risale addirittura allo scorso anno (il n. 65 del 18 maggio 2021).

A darne notizia è Il Sole 24 Ore, che nell’edizione digitale di stamattina scende nel dettaglio spiegando in cosa consiste tale decreto:

“Il provvedimento in questione ha previsto che anche i locali che possiedono ed espongono flipper e biliardini debbano versare l’imposta sugli intrattenimenti (Isi), ovvero quella che si applica ai giochi a pagamento con vincita. La stretta non riguarda solo il tanto amato calciobalilla, ma anche carambole, biliardi, ping pong, flipper e freccette. Risultato: la tassa da versare ammonta all’8% dell’imponibile medio forfettario oltre al limite Iva.

Anche se il decreto è dell’anno scorso, la questione è tornata in auge solo adesso perché è dal 1° giugno 2022 che gli apparecchi che non erogano vincite in denaro o tagliandi devono essere dotati di un nulla osta di messa in esercizio per poter essere installati. In pratica, il calcio balilla necessita di un’autorizzazione rilasciata dall’Agenzia delle Dogane, esattamente come i videopoker. Anche se è quasi impossibile immaginare una persona che si gioca la casa per una partita a biliardino contro gli amici d’ombrellone.

Leggi anche:  Lo Show dei Record stasera in tv 10 aprile: anticipazioni e ospiti

I proprietari degli stabilimenti sono già corsi ai ripari, togliendo i tanto cari biliardini pur di non incappare in una sanzione che può arrivare fino a 4 mila euro. Tuttavia, come specifica il direttore generale dell’Agenzia Marcello Minenna, un’imposta che riguarda chi mette a disposizione della propria clientela i biliardini esiste già da quasi 20 anni e ha un importo di circa 10 euro al mese. L’unica novità riguarderebbe, quindi, l’obbligo di autocertificare tali apparecchi.

“Questi giochi devono rispettare delle regole tecniche che sono sul sito dell’Agenzia, quindi perché uno non fa un’autocertificazione che rispetta quelle regole tecniche? Delle due l’una: o si è dimenticato, e abbiamo rivisto la riapertura dei termini, o quel biliardino non rispetta le caratteristiche tecniche e qualcuno si potrebbe fare male.” ha ribattuto prontamente il direttore dell’Agenzia alle penne del quotidiano.

Leggi anche:  Eni, informativa sullo share buy - back

Il tema è stato oggetto di un servizio durante la trasmissione televisiva Mattino Cinque, in onda su Canale 5 (vedi foto), dove una esercente livornese ha denunciato le difficoltà a poter saldare la tassa perchè a quanto pare poteva essere pagata solo entro il 15 giugno scorso.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News

Resta aggiornato con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Sigourney Weaver in “Ghostbusters: Afterlife”, sarà di nuovo Dana Barrett

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook