Bollette gas: nuovo bonus in arrivo per over 75 e categorie vulnerabili

Per contrastare il caro bollette e il possibile nuovo aumento dei prezzi dell’energia nel corso dell’ultimo trimestre del 2022 sono in arrivo diverse nuove misure definite dal Governo con il recente Decreto Aiuti bis. Si tratta di un pacchetto di misure che va a prorogare le agevolazioni in corso e, nello stesso tempo, introduce nuovi strumenti per contrastare l’emergenza andando a proteggere le fasce più deboli della popolazione che rischiano di dover fare i conti con la stangata maggiore. Con la nuova versione del “bonus bollette”, infatti, il decreto prevede l’accesso ad uno sconto sul gas alle categorie vulnerabili. Ecco i dettagli:

Bollette del gas scontate per le categorie vulnerabili in vista dell’inverno: cosa prevede il nuovo decreto

LE NOVITA’ DEL DECRETO AIUTI BIS PER LE BOLLETTE LUCE E GAS
Nuovo bonus per le bollette del gas in arrivo per over 75 e categorie vulnerabili
Proroga delle agevolazioni in corso (azzeramento oneri di sistema, potenziamento bonus luce e gas e taglio IVA sul gas)
Blocco delle modifiche unilaterali da parte dei fornitori che non potranno incrementare i prezzi delle tariffe prezzo bloccato

L’attuale normativa prevede la possibilità per le famiglie in disagio economico di accedere ai Bonus Luce e Gas, agevolazioni che ricoprono un ruolo fondamentale per dare un taglio all’importo delle bollette in questo momento di grande emergenza in cui il costo delle materie prime energetiche ha raggiunto valori da record negativo per gli utenti finali. Il nuovo Decreto Aiuti prevede un potenziamento del bonus per le bollette del gas.

Leggi anche:  Governo, da Renzi appello a Draghi: "Deve continuare perché serve all'Italia"

Nel testo del decreto, infatti, si legge: “a decorrere dal 1° gennaio 2023, i fornitori e gli esercenti il servizio di fornitura di ultima istanza sono tenuti a offrire la fornitura di gas naturale a un prezzo che rifletta il costo effettivo di approvvigionamento nel mercato all’ingrosso, i costi efficienti del servizio di commercializzazione e le condizioni contrattuali e di qualità del servizio”.  Tali parametri saranno definiti “dall’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (ARERA) con uno o più provvedimenti e periodicamente aggiornati”.

Sarà compito di ARERA definire le condizioni agevolate previste per le forniture degli utenti vulnerabili. In questa categoria rientrano gli over 75 oltre a chi si ritrova in condizioni di disagio economico e i soggetti con disabilità. Il decreto include anche i clienti “le cui utenze sono ubicate nelle isole minori non interconnesse” oppure “sono ubicate in strutture abitative di emergenza a seguito di eventi calamitosi”

Le altre misure di sostegno previste dal Decreto Aiuti bis

Il nuovo decreto interviene con vari strumenti per contrastare il caro bollette nel corso dei prossimi mesi. Tra le misure confermate fino a fine anno troviamo:

  • l’azzeramento degli oneri di sistema per luce e gas
  • il taglio dell’IVA al 5% sul gas
  • il potenziamento dei Bonus Luce e Gas con un bonus integrativo erogato a tutti gli aventi diritto
  • l’incremento del tetto ISEE a 12 mila euro per l’accesso ai Bonus Luce e Gas per disagio economico
Leggi anche:  Bonus 200 euro, non è 'automatico': ci vuole l'auto dichiarazione. Ecco il MODULO DA SCARICARE

Da segnalare anche il blocco delle modifiche unilaterali da parte dei fornitori che non potranno modificare le condizioni di fornitura (in particolare il prezzo) fino alla fine del prossimo aprile 2023.

Come tagliare le bollette di luce e gas riducendo il costo dell’energia

In questo momento d’emergenza, per difendersi dal caro bollette è fondamentale ridurre al minimo il costo dell’energia. Solo in questo modo, infatti, si può dare un taglio netto alle bollette senza rinunciare ad utilizzare l’energia in base alle proprie necessità. Per raggiungere quest’obiettivo è possibile affidarsi alle migliori offerte disponibili sul Mercato Libero.

Un quadro completo sulle offerte è accessibile in qualsiasi momento affidandosi al comparatore di SOStariffe.it per offerte luce e gas, disponibile al link qui di sotto. È sufficiente inserire una stima del proprio consumo annuo (il dato è riportato nell’ultima bolletta) per individuare subito le tariffe migliori da attivare in questo momento.


Scopri qui le migliori offerte luce e gas »

Gli utenti possono scegliere tra offerte a prezzo fisso, che vanno a bloccare il costo dell’energia per un lungo periodo di tempo (almeno 12 mesi), oppure offerte a prezzo indicizzato che consentono l’acceso al prezzo dell’energia all’ingrosso. Per scegliere la tariffa più vantaggiosa del momento è anche possibile affidarsi al servizio di consulenza di SOStariffe.it, completamente gratuito e senza impegno, disponibile al numero 02 5005 111. 


« notizia precedente
« Come risparmiare sulle bollette: le migliori offerte luce e gas di Agosto 2022


notizia successiva »
Le 5 migliori offerte estive per seconda casa di Agosto 2022 »

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook