Bonucci e il pullman scoperto sotto i riflettori, non doveva andare così

Alla ribalta c’è una questione alquanto delicata con protagonista Bonucci e il pulmann scoperto della Nazionale in sfilata a Roma lunedì scorso. Focus sulla particolare insistenza del giocatore della Nazionale insieme al capitano Chiellini (anche più di tutti gli altri colleghi) ad attraversare le strade del centro proprio a bordo di un autobus scoperto per ricevere l’acclamazione dei tifosi. Il tutto, è inutile negarlo, in barba a qualsiasi norma di contenimento per Covid-19 e variante Delta sempre in agguato. Dalle pagine del Corriere della Sera giunge una dichiarazione precisa e puntuale in proposito del prefetto di Roma Matteo Piantedosi che non lascia scampo ad interpretazioni.

Il prefetto di Roma ha riportato di come la FIGC avesse richiesto l’autorizzazione per l’autobus scoperto e la sfilata ma di come le autorità l’avessero negata per il percorso dal Quirinale a palazzo Chigi. I giocatori avrebbero dovuto utilizzare piuttosto un veicolo coperto senza soffermarsi tra le ali di folla accorsa per acclamarli. Sempre secondo Piantedosi era giunta la rassicurazione di non forzare la mano con il passaggio plateale: eppure subito dopo l’uscita dal Quirinale appunto sarebbe giunto il tanto chiacchierato pullman scoperto dove sono poi saliti i vincitori degli Europei.

L’argomento Bonucci e il pullman scoperto con il riferimento pure al capitano della Nazionale Chiellini è stato affrontato direttamente da Piantedosi che ha parlato della particolare insistenza dei due giocatori nella direzione dell’autobus in parata. Sarebbero stati proprio loro a chiarire al personale dell’ordine al lavoro intorno al corteo la volontà di proseguire nella modalità non autorizzata. Proprio gli agenti di Polizia in servizio avrebbero dunque deciso di lasciar proseguire per evitare ulteriori disordini in mezzo ad una folla che avrebbe potuto reagire in malo modo a qualunque cambio di programma disatteso.

Il comportamento di Chiellini e Bonucci e il pullman scoperto lasciato comunque sfilare al centro di Roma avrebbero determinato un forte fraintendimento tra Prefettura e Federcalcio. Chissà se ora ci sarà un chiarimento da parte di tutta la Nazionale o anche solo dei due giocatori nominati da Piantedosi.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook