Bonus 200 euro, guida (passo per passo) alla compilazione della domanda INPS

Non tutti, come noto, riceveranno in automatico (a luglio) il bonus 200 euro “una tantum” previsto con il decreto Aiuti (art. 31, 32 e 33).

Lo avranno in automatico (quindi senza dover fare domanda):

Devono, invece, presentare domanda le seguenti categorie di lavoratori:

  • titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa
  • iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo
  • autonomi occasionali
  • domestici (colf e badanti)
  • stagionali, a tempo determinato e intermittenti (compresi i lavoratori a tempo determinato del settore agricolo)
  • incaricati alle vendite a domicilio.

Le indicazioni operative su come fare richiesta sono quelle indicate nella Circolare INPS n. 73 del 24 giugno 2022 e Messaggio INPS n. 2588 del 27 giugno 2022.

Domanda bonus 200 euro sui sito INPS, come fare (passo per passo)

La domanda bonus 200 euro è da presentarsi in via telematica tramite il servizio web disponibile sul sito istituzionale dell’INPS.

Leggi anche:  Quanto ci costa la siccità

Questi i passi da fare per arrivare al punto di interesse:

  1. collegarsi al sito istituzionale INPS
  2. cliccare si “Prestazioni e Servizi” presente in alto a destra della barra presente nella home
  3. una volta aperto il menù a tendina, cliccare su “Servizi”
  4. infine, cercare (anche con l’aiuto del motore di ricerca) la voce “Punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche” e cliccare.

L’accesso al servizio è possibile solo autenticandosi con credenziali:

  • SPID (livello 2 o superiore)
  • CIE (Carta identità elettronica)
  • CNS (Carta nazionale servizi).

Una volta entrati, scorrere la pagina fino alla comparsa della sezione “Indennità una tantum – Bonus 200 euro” e scegliere la categoria di appartenenza. Procedere poi con la compilazione della domanda inserendo i dati richiesti.

Leggi anche:  LIVE Italia - Portogallo 1 - 2, Europei beach soccer in DIRETTA: Leo Martins riporta in vantaggio i lusitani in questo secondo periodo

Le altre due modalità alternative

Il alternativa alla compilazione della domanda bonus 200 euro via web, è possibile anche procedere tramite:

contact Center Multicanale, telefonando

    • al numero verde 803 164 da rete fissa (gratuitamente)
    • oppure al numero 06 164164 da rete mobile (a pagamento, in base alla tariffa applicata dai diversi gestori)

istituto di Patronato.

Per completezza, informativa ricordiamo anche i tempi per la richiesta. La domanda bonus 200 euro colf e badanti potrà presentarsi entro il 30 settembre 2022. Per le altre categorie di lavoratori sopra richiamate il termine di presentazione è stabilito al 31 ottobre 2022.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Palestre, piscine e super green pass: quali sono le nuove regole

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook