Bonus 200 euro luglio 2022, INPS: Auto-Dichiarazione ufficiale per i dipendenti [FILE WORD]

Bonus 200 euro luglio 2022, INPS: Auto-Dichiarazione ufficiale per i dipendenti [FILE WORD]

Per ricevere il Bonus 200 euro i lavoratori dipendenti che hanno un rapporto di lavoro durante il mese di luglio 2022 dovranno dichiarare di ricevere l’una tantum esclusivamente dal datore di lavoro. Tale dichiarazione va resa per iscritto.

Con un messaggio del 24 giugno scorso Inps sottolinea che il lavoratore, più precisamente, al fine di ricevere l’indennità dal proprio datore di lavoro, deve presentare allo stesso una dichiarazione con la quale afferma:

  • di non essere titolare delle prestazioni di cui all’articolo 32, commi 1 e 18, ossia di non essere titolare di uno o più trattamenti pensionistici a carico di qualsiasi forma previdenziale obbligatoria, di pensione o assegno sociale, di pensione o assegno per invalidi civili, ciechi e sordomuti, nonché di trattamenti di accompagnamento alla pensione
  • ovvero di non appartenere a un nucleo familiare beneficiario del Reddito di cittadinanza.
Leggi anche:  Beccalossi: 'Rdc non funziona perchè non incentiva l'occupazione'

Si tratta delle categorie per le quali è previsto che sia l’Inps a erogare a luglio in automatico l’indennità una tantum, ai sensi dell’articolo 32 del medesimo D.L. n. 50/2022 (incompatibile con la modalità di pagamento prevista dall’articolo 31).

Per agevolare gli adempimenti da parte dei lavoratori e dei datori di lavoro, Inps al messaggio allega un fac-simile di dichiarazione (Allegato n. 1), che costituisce solo uno strumento di supporto, personalizzabile dal datore di lavoro e non vincolante.

Per scaricare il fac-simile di Dichiarazione ufficiale INPS clicca qui.

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Leggi anche:  Gas, aria condizionata e consumi: primi sacrifici già in estate dopo il taglio dei russi

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Allerta Digitale terrestre: ecco cosa sta cambiando, pazzesco

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook