Bonus benzina: ecco chi può usufruirne e come richiederlo

Negli ultimi anni siamo stati praticamente abituati a veder “nascere” agevolazioni come i vari bonus, decisi dall’esecutivo, sopratutto a causa delle condizioni di crisi. L’arrivo del Covid e la decisione di adottare misure di assistenza in relazione a specifiche categorie di cittadini e lavoratori.

Seppur diversa, la  crisi legata ai carburanti, a sua volta legata alla condizione legata ai contrasti tra Russia e Ucraina ha comportato un aumento dei prezzi di molte risorse importanti. Questi aumenti si aggiungono a quelli che già erano previsti dalla fine del 2021.

La situazione in Ucraina ha scombussolato gli equilibri commerciali ed essendo i paesi interessati importanti partner commerciali, ciò ha contribuito all’innalzamento dei prezzi del carburante.

Leggi anche:  “Che fine ha fatto Sara?“ avrà una terza stagione?

Bonus benzina: ecco chi può usufruirne e come richiederlo

Il Bonus Benzina fa parte di un recente provvedimento ordinato dall’esecutivo Draghi per aiutare la popolazione maggiormente dipendente dai carburanti. Oltre alla riduzione temporanea delle accise (le “tasse” sui carburanti) ordinata dal governo per tutto il mese di aprile pari a 25 centesimi di “risparmio”, i dipendenti di aziende private potranno chiedere alla propria azienda/datore di lavoro in vero e proprio buono sotto forma di voucher dal valore di 200 euro.

Questo bonus non rappresenta una novità in senso assoluto, in quanto già ordinato durante il periodo della pandemia, è stato confermato ed “adattato” ai tempi attuali. Il Ministro del lavoro ha ufficializzato lo stanziamento di 9,9 milioni di euro per quest’anno e per 0,9 milioni di euro per il prossimo, specificamente per questa tipologia di bonus.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta panissa e frisceu di Ivano Ricchebono

Il Bonus è considerato esentasse e non viene stabilita alcuna soglia ISEE, trattandosi di una agevolazione specificamente sviluppata per i lavoratori, da parte del governo, che “passa” attraverso i datori di lavoro. E’ bene specificare che questi ultimi non sono tenuti obbligatoriamente ad erogarla e i dipendenti devono fare una richiesta diretta ai propri datori di lavoro.

benzina aprile bonus carburante


Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Daydreamer MATRIMONIO a sorpresa per Sanem?

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook