Bonus bollette imprese, pronto il codice tributo per la compensazione con F24 per le aziende gasivore

Bonus bollette imprese, arriva il codice tributo da inserire nel modello F24 per la fruizione del credito d’imposta destinato alle aziende a forte consumo di gas. La sequenza di cifre per la compensazione è stata istituita dalla risoluzione numero 28 del 13 giugno. La presentazione deve avvenire entro il 31 dicembre 2022.

Bonus bollette, per le imprese a forte consumo di gas naturale è pronto il codice tributo per la fruizione in compensazione con modello F24 del credito d’imposta relativo al 1° trimestre dell’anno.

Ad istituirlo è la risoluzione numero 28 del 13 giugno 2022 dell’Agenzia delle Entrate, che rappresenta l’ultimo passaggio operativo in favore delle aziende gasivore.

La misura è stata introdotta dal Decreto Sostegni-ter per contrastare il caro prezzi prodotto anche dalla crisi ucraina. Ad estendere l’Agevolazione è stato il Decreto Aiuti: con le novità, l’agevolazione viene prevista anche per le spese sostenute nei primi tre mesi dell’anno.

Il credito d’imposta viene riconosciuto nella misura del 10 per cento.

Il codice tributo da inserire nel modello F24 per la fruizione dell’agevolazione in compensazione è 6966.

Leggi anche:  “Cats”: Andrew Lloyd Webber è rimasto traumatizzato dalla visione del film

Bonus bollette imprese, pronto il codice tributo per la compensazione con F24 per le aziende gasivore

Le imprese a forte consumo di gas naturale dovranno utilizzare l’apposito codice tributo per beneficiare del credito d’imposta al 10 per cento per la spesa sostenuta per l’acquisto di gas consumato nel primo trimestre del 2022.

L’ultimo passaggio per rendere operativa la misura di contrasto al caro prezzi, causato anche dalla guerra in Ucraina, è stata l’istituzione della sequenza di cifre per permettere di fruire dell’agevolazione in compensazione mediante modello F24.

Le aziende gasivore dovranno inserire il codice tributo 6966, come indicato nella risoluzione numero 28 del 13 giugno 2022.

Ad ampliare la platea dei destinatari dell’agevolazione introdotta dal decreto Sostegni ter è l’articolo 4 del Decreto Aiuti.

Il credito d’imposta può essere utilizzato esclusivamente in compensazione con modello F24, da presentare obbligatoriamente tramite i servizi dell’Agenzia delle entrate entro il 31 dicembre 2022.

In alternativa, il credito può essere ceduto a terzi ma solo per l’intero importo.

Agenzia delle Entrate – Risoluzione numero 28 del 13 giugno 2022
Istituzione del codice tributo per l’utilizzo in compensazione, tramite modello F24, del credito d’imposta a favore delle imprese a forte consumo di gas naturale, di cui all’articolo 15.1 del decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 marzo 2022, n. 25.
Leggi anche:  Gkn, Todde e Conte incontrano i lavoratori

Bonus bollette imprese, la compilazione del modello F24 per la compensazione del credito d’imposta

Per la stessa agevolazione ma per le spese sostenute nel secondo trimestre dell’anno, i soggetti interessati dovranno utilizzare il codice tributo 6962, istituito dall’Agenzia delle Entrate con la risoluzione numero 18 del 2022.

A prevedere l’agevolazione è il Decreto Energia.

Per l’agevolazione in questione, invece, il codice tributo da utilizzare è quello riportato all’interno della tabella riassuntiva.

Codice tributo Descrizione
6966credito d’imposta a favore delle imprese a forte consumo di gas naturale (primo trimestre 2022) – art. 15.1 del decreto-legge 27 gennaio 2022, n. 4

La sequenza di cifre deve essere inserita nella sezione “Erario” del modello F24.

Nello specifico deve essere valorizzata la colonna “importi a credito compensati”.

Leggi anche:  SANTA MARIA CAPUA VETERE - Lavori utili alla comunità: avviato il nuovo progetto in villa comunale

Nel caso di riversamento del credito già utilizzato, si dovrà utilizzare la colonna “importi a debito versati”.

Nel campo “anno di riferimento” si deve inserire l’anno in cui la spesa è stata sostenuta.

Il formato da utilizzare è “AAAA”.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook