Bonus centri estivi INPS 2022, domanda entro il 20 giugno: chi ne ha diritto

Dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione possono inviare la domanda per il bonus centri estivi INPS 2022 entro la scadenza del 20 giugno 2022. Si tratta di un contributo totale o parziale, fino a 100 euro a settimana per massimo 4 settimane, per rimborsare l’iscrizione a centri estivi in Italia di bambini tra i 3 e i 14 anni. La graduatoria sarà stilata in base al valore ISEE del nucleo familiare.

Bonus centri estivi INPS 2022, c’è tempo fino alle ore 12 del 20 giugno 2022 per fare domanda sul sito dell’Istituto.

A dettare i tempi è il bando dedicato all’agevolazione, riconosciuta ai figli di età compresa tra i 3 e i 14 anni di dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e alla Gestione dipendenti pubblici.

Si tratta di un rimborso spese totale o parziale, fino a 100 euro a settimana, per un massimo di 20 giorni, anche non consecutivi.

La graduatoria sarà pubblicata sul sito entro il 20 luglio 2022 e darà precedenza ai nuclei familiari con ISEE più basso. Il contributo sarà versato entro il 31 dicembre 2022.

Bonus centri estivi INPS 2022, domanda entro il 20 giugno: chi ne ha diritto

Ultimi giorni per presentare la domanda e usufruire del bonus centri estivi INPS 2022.

Il bando, pubblicato dall’Istituto il 31 maggio, prevede un rimborso per le spese sostenute per l’iscrizione a centri estivi diurni in Italia.

Leggi anche:  Lavoratori "impatriati" in cassa per il bis del regime agevolato

Le domande vanno presentate online entro le ore 12:00 del 20 giugno 2022.

Il bonus è riservato ai figli tra i 3 e i 14 anni compiuti alla data del 30 giugno di dipendenti e pensionati della Pubblica Amministrazione, in particolare, gli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali e alla Gestione dipendenti pubblici.

Hanno diritto a beneficiare del bonus anche i figli regolarmente affidati e gli orfani.

Il bonus consiste in un rimborso spese per l’iscrizione a centri estivi diurni in Italia, da giugno al 10 settembre 2022. L’INPS prevede un rimborso fino a 100 euro alla settimana, per un massimo di 20 giorni anche non consecutivi per i servizi erogati da un unico fornitore, scelto dal richiedente.

Il contributo copre tutte le spese per:

  • le attività ludico-ricreative-sportive previste;
  • il vitto (merende e pranzo);
  • eventuali gite;
  • altre attività previste nel programma del centro;
  • copertura assicurativa.

La domanda va inviata entro il 20 giugno 2022, esclusivamente in modalità telematica, dall’area riservata INPS, accedendo a “Domande Welfare in un click” e selezionando “Centri estivi 2022”.

Per procedere con la presentazione della domanda i richiedenti devono essere in possesso di credenziali SPID, CIE o CNS.

All’atto di presentazione della richiesta sarà necessario aver presentato una DSU ai fini dell’ISEE ordinario o per l’ISEE minorenni.

Leggi anche:  Custodia del Creato: Sora, l'11 e 12 settembre animazioni, mostre e un convegno. Messa presieduta dal vescovo Antonazzo

L’attestazione ISEE 2022 riferita al nucleo familiare sarà infatti uno dei parametri per la messa a punto della graduatoria dei beneficiari e per il calcolo del contributo.

Il contributo INPS non è compatibile con i bandi Estate INPSieme in Italia 2022, Estate INPSieme all’estero e con altri rimborsi per lo stesso sevizio erogati da altri enti.

Bonus centri estivi INPS 2022, graduatoria in base al valore ISEE

In fase di graduatoria sarà data precedenza assoluta agli orfani o equiparati e alle persone con disabilità, per le quali è prevista una riserva di 500 posti. Gli altri candidati saranno collocati in graduatoria per valore ISEE crescente.

L’indennizzo è determinato in misura percentuale sull’importo più basso tra contributo massimo erogabile (100 euro) e il costo settimanale del centro estivo, in relazione al valore dell’attestazione ISEE, come mostrato in tabella.

La graduatoria sarà pubblicata dall’Istituto entro il 20 luglio 2022.

Gli ammessi al beneficio avranno tempo fino al 14 ottobre 2022 per caricare sul sito dell’INPS tutti i dati relativi a iscrizione, costo del centro estivo, durata e il codice IBAN per il versamento, secondo le istruzioni fornite dall’Istituto.

L’INPS effettuerà i pagamenti entro il 31 dicembre 2022.

INPS – Bando di concorso Centri Estivi Diurni 2022
Bando di concorso Centri Estivi Diurni 2022

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook