BONUS GASOLIO: AL VIA IL CREDITO D’IMPOSTA

Il 29 luglio scorso è stato firmato il decreto n. 324 che riguarda le modalità attuative e le procedure per la fruizione del credito d’imposta pari al 28% della spesa sostenuta dal primo gennaio al 31 marzo 2022 per l’acquisto di gasolio impiegato dagli autotrasportatori merci c/t in veicoli di massa complessiva pari o superiori a 7,5 tonnellate di categoria EURO 5 o superiore.  

La compilazione delle domande dovrà avvenire tramite appositi modelli nei quali raccogliere, per ciascun soggetto avente diritto, i codici delle fatture di acquisto del gasolio relative al primo trimestre dell’anno 2022 e le targhe dei veicoli interessati.

Dopo questa prima fase, per accedere all’agevolazione dovrà essere presentata attraverso l’apposita piattaforma predisposta dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, in via di attivazione, nella quale caricare gli appositi modelli.

Leggi anche:  Nessuno vuole più fare il cameriere o il cuoco: un'azienda torinese su due non trova lavoratori per ristoranti e turismo

Il credito d’imposta potrà essere utilizzato, decorsi 10 gg dalla trasmissione dei dati alla piattaforma, esclusivamente, in compensazione unicamente mediante presentazione del modello F24 attraverso i servizi telematici messi a disposizione dall’Agenzia delle Entrate.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Gas, forte aumento del prezzo dopo taglio delle forniture di Gazprom attraverso Nord Stream 1

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook