Bonus idrico 2022 in scadenza il 30 giugno: ultime ore per chiederlo, come fare domanda

Tutte le informazioni sull’agevolazione del Ministero della Transizione per sostituire i vecchi sanitari ed evitare gli sprechi d’acqua (tema di attualità con l’emergenza siccità in corso)

UDINE. C’è tempo fino a domani, 30 giugno, alle 23.59, per inoltrare la domanda per il bonus idrico, l’agevolazione introdotta dal governo per favorire il risparmio dell’acqua. Un tema quanto mai attuale dato il momento di scarsissime piogge e restrizioni dovute all’emergenza siccità. 

Di che si tratta

Si tratta di un contributo di mille euro per tutti coloro che sostituiscono i sanitari in ceramica con nuovi apparecchi a scarico ridotto, o ancora la rubinetteria, i soffioni e le colonne doccia con nuovi apparecchi a flusso d’acqua limitato.

Leggi anche:  Superbonus: il Governo valuta di estendere la cessione del credito, ma dice no alla proroga

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Mercati europei in calo. Crolla petrolio su timori recessione

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook