Bonus trasporti 2022/ L’agevolazione per i mezzi pubblici, come ottenerlo

Per tutti coloro che sono abituati a prendere mezzi pubblici, è arrivato il bonus trasporti 2022. Per chi ha la necessità di spostarsi, ma non ha la possibilità economica per poterlo fare, ecco che arriva l’agevolazione da parte del Governo.

La possibilità di usufruire il bonus del bonus trasporti sarà a partire da settembre 2022 e rimarrà valido fino all’esaurimento dei fondi messi a disposizione. Scopriamo insieme come inoltrare la richiesta, chi potrà beneficiarne, cosa sarà possibile ottenere e non.

Bonus trasporti 2022: le regole da rispettare

A breve inizierà quindi il bonus trasporti 2022, ma ci sono delle regole stabilite dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e il bonus non sarà disponibile per:

Leggi anche:  Con questa pensione il bonus 200 euro è a rischio

  • Business salottino;
  • Working area;
  • Premium;
  • Salotto;
  • Club Exectuive;
  • Business;
  • Executive;
  • Prima classe.

Invece sarà disponibile per:

  • Abbonament settimanali;
  • Abbonamenti mensili;
  • Abbonamenti trimestrali;
  • Abbonamenti semestrali;
  • Abbonamenti annuali.

Ricordiamo che il bonus trasporti 2022 stato introdotto con il Decreto Aiuti e prevede la donazione di un bonus specifico per quanto riguarda gli abbonamento ai mezzi pubblici per tutte quelle persone che hanno un reddito IRPEF (Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche) che non superi i 35.000 euro.

Verrà accreditato il 100% dell’importo speso per un massimo di 60 euro. Ovviamente il tutto in forma nomativa e non è cedibile per un ulteriore acquisto, quindi disponibile per un solo abbonamento. La domanda sarà possibile inoltrarla a partire da settembre.

Leggi anche:  Terremoto, paura al Sud Italia: forte scossa avvertita dalla popolazione

Andare direttamente sul portale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali www.bonustrasporti.lavoro.gov.it e una volta che l’accesso sarà effettuato sarà necessario fornire le dichiarazioni necessarie e indicare:

  • L’importo esatto del buono richiesto a fronte della spesa che è prevista per l’acquisto;
  • Il gestore del servizio di trasporto pubblico.

Il bonus trasporti 2022 è stato presentato questa mattina dalla sede del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. Effettuato dal Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Andrea Orlando e inoltre dal Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, Enrico Giovannini tramite una conferenza stampa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Leggi anche:  Inps, Tridico: 'Mancano i lavoratori, aumentare i salari'

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook