Borsa: Milano volatile, recuperano Saipem e le banche

(ANSA) – MILANO, 14 GIU – Piazza Affari archivia in lievo
ribasso (Ftse Mib -0,32%) una seduta vissuta all’insegna della
volatilità ma senza i crolli delle giornate precedenti. Come
sugli altri listini, dopo la doccia fredda arrivata dalla Bce,
l’attenzione si è spostata alla Fed e alla decisione sui tassi
attesa per domani, e alle parole del suo presidente Jerome
Powell.
Si è stabilizzato lo spread fra il Btp e il Bund e questo ha
dato un mano ai titoli bancari, in generale recupero a partire
da Mediolanum (+4%), Unicredit (+2,1%) e Banca Generali
(+2,34%). Il buon andamento del prezzo del greggio ha favorito
il rimbalzo di Saipem (+2,82%) e sostenuto Eni (+1,48%). In
fondo al paniere principale hanno concluso A2a (-3,37%), Inwit
(-3,31%), Diasorin (-2,92%) e Nexi (-2,74%) che ha ceduto a
Euronext la piattaforma tecnologica di Mts e dell’ex Monte
Titoli (ANSA).

Leggi anche:  Il commissario Lanz: trama e anticipazioni 7 febbraio 2022

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Jennifer Connelly: 5 ruoli cult

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook