Bridgerton 2, addio Regé-Jean Page: perché Simon non ci sarà


Televisione

Il protagonista dei nuovi episodi sarà Anthony, il fratello di Daphne interpretato dall’attore Jonathan Bailey

Brutto colpo per tutti i fan di Bridgerton. Simon, il duca di Hastings, non sarà presente negli episodi della seconda stagione. Addio dunque a Regé-Jean Page, la cui carriera ha spiccato il volo grazie proprio a questo personaggio. La notizia è ufficiale: l’annuncio è arrivato da Netflix e da Shondalan, la casa di produzione del telefilm tratto dai romanzi di Julia Quinn.

Secondo alcune indiscrezioni l’attore inglese era sotto contratto solo per una stagione. La sua assenza non deve stupire più di tanto: nel secondo libro della saga dei Bridgerton il duca di Hastings non compare. Dunque gli sceneggiatori hanno deciso di attenersi alla linea narrativa tracciata dalla scrittrice americana.

Confermata invece la presenza di Daphne Bridgerton (l’attrice Pheobe Deynevor) che continuerà ad essere una moglie e una sorella devota impegnata ai aiutare il fratello maggiore Anthony nella ricerca di una compagna perfetta. Bridgerton 2 sarà infatti incentrato sulle avventure amorose di Anthony che dopo aver abbandonato bordelli e amanti è pronto a fare sul serio: vuole mettere su famiglia.

L’attore Jonathan Bailey sarà affiancato dalla new entry Simone Ashley, che presterà il volto a Kate Sharma, la donna che farà capitolare Anthony Bridgerton. Classe 1995, è un’attrice inglese di origini indiane. Prima di superare il provino per Bridgerton ha lavorato in alcuni film e serie tv seppur con ruoli minori. Il telefilm Netflix è indubbiamente un’esperienza importante per la carriera della Ashley.

Quando esce Bridgerton 2? Una data ufficiale non è stata ancora comunicata da Netflix. Ma dato il grande successo ottenuto con la prima stagione c’è urgenza di far uscire subito la seconda stagione. I nuovi episodi potrebbero dunque arrivare già a Natale 2021, a un anno esatto dal debutto del telefilm. In alternativa Bridgerton 2 potrebbe essere disponibile su Netflix a partire dai primi mesi del 2022.

Le riprese della serie tv, tra le più viste e commentate su Netflix, sono iniziate lo scorso marzo in Inghilterra. Jonathan Bailey ha anticipato che Bridgerton 2 sarà più eccitante e sensuale, con più scene bollenti rispetto alla prima stagione. Nella trama anche tanti colpi di scena che coinvolgono altri due fratelli Bridgerton: Benedict ed Eloise.

L’idea dei produttori di Bridgerton è quella di creare otto stagioni così quanti sono i libri di Julia Quinn: ogni stagione sarà dedicata ad un membro della famiglia inglese.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie di attualità, serie tv, stasera in tv. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber