Bridgerton, perché l’erede Featherington è così importante


Chi sarà l’erede Featherington?

Nel finale della prima stagione di Bridgerton, Will Mondrich (Martins Imhangbe), il pugile amico di Simon, acconsente a barare nel corso del match organizzato da lui stesso.

La truffa, ordita dal Barone Archibald Featherington (Ben Miller), è uno stratagemma che gli consentirà di estinguere tutti i debiti dovuti al gioco che avevano messo la famiglia sul lastrico.

Questo era il motivo per cui fu allontanato il pretendente di Philippa Featherington (Harriet Cains), la sorella mezzana. Si tratta del signor Finch, il quale non aveva fatto mistero della serietà delle sue intenzioni. Il pretendente tolse il disturbo dopo aver parlato con Lord Featherington: che cosa si erano detti?

Lo scoprì quella sera stessa, di ritorno dalla festa, Lady Portia (Polly Walker): i Featherington si trovavano senza il becco di un quattrino a causa delle scommesse fallimentari di suo marito, che si è giocato anche le doti delle figlie. Per questo il signor Finch ha disertato Philippa.

continua a leggere dopo la pubblicità

La stessa Lady Portia si è trovata in difficoltà con la modista Genevieve Delacroix (Kathryn Drysdale), la quale si rifiutava di continuare a fare credito ai Featherington con tutte le fatture mai saldate che avevano accumulato.

Stavolta sarebbe stato diverso, pensò Featherington. Consapevole che avrebbe vinto grazie alla complicità truffaldina di Will Mondrich, il Barone si era giocato, con i suoi creditori, l’atto di proprietà della sua casa.

Una mossa, questa, che denotava un’eccessiva spavalderia e che pertanto non passò inosservata agli occhi degli strozzini coi quali si era indebitato fino al collo. Accortisi dell’inganno, gli allibratori capiranno che l’incontro di boxe era stato truccato e affrontano Lord Featherington nel bordello dove si era recato per festeggiare le sue ritrovate fortune.

Leggi anche:  Il Paradiso delle Signore 6, Sandro torna a Milano da Tina?
Bridgerton albero genealogico. Famiglia Featherington. Da sinistra: Lord Featherington (Ben Miller), Prudence (Bessie Carter), Lady Portia (Polly Walker), e Philippa (Harriet Cains) in una scena di Bridgerton. Credits: Liam Daniel/Netflix.
Da sinistra: Lord Featherington (Ben Miller), Prudence (Bessie Carter), Lady Portia (Polly Walker), e Philippa (Harriet Cains) in una scena di Bridgerton. Credits: Liam Daniel/Netflix.

Di ritorno dal ballo di fine stagione, durante il quale Penelope (Nicola Coughlan) ha scoperto che Colin (Luke Newton) sarebbe partito l’indomani alla volta del suo tour nel Mediterraneo infrangendo ogni speranza di un futuro insieme, Marina Thompson (Ruby Barker) darà la notizia della morte di Lord Featherington. Lady Portia si rende conto che i malintenzionati hanno lasciato la sua famiglia senza il capofamiglia e senza il becco di un quattrino.

continua a leggere dopo la pubblicità

Non c’è troppo tempo per disperarsi. Il pensiero di Lady Portia si rivolge subito a colui che è destinato ad ereditare gli averi di Lord Featherington.

La fidata domestica Mrs. Varley (Lorraine Ashbourne) si avvicina a Lady Portia con fare grave: “Lo abbiamo trovato, signora. L’uomo che erediterà le proprietà dei Featherington. Solo che, guardate…”. Al leggere il nome scritto sul pezzo di carta che Mrs. Varley le ha passato, Lady Portia trasale.

Al pubblico non è rivelato l’identità dell’ereditiere, ma si preannunciano altri guai in casa Featherington. Chi è l’erede? Stavolta, i romanzi da cui la serie non giungono in aiuto degli appassionati.

Questo perché la trama incentrata sulle scommesse di Lord Featherington che culmina nella sua morte è stata congegnata specificatamente per la serie televisiva. Nei romanzi, questa storia è assente.

Quello che è certo è che si tratta di un uomo, come anticipa Mrs. Varley. Una cosa piuttosto scontata, visto che ai tempi le donne non potevano ereditare né possedere alcun tipo di averi.

Leggi anche:  É sempre mezzogiorno | Ricetta bomboloni al cioccolato di Fulvio Marino

continua a leggere dopo la pubblicità

Questo cambierà con la legge denominata The Married Women’s Property Act e promulgata nel 1882, ma la prima stagione Bridgerton è ambientata nel 1813, quasi settant’anni prima dell’atto che avrebbe consentito a Lady Portia in quanto moglie, e alle loro figlie di ereditare i possedimenti del Barone.

Jamie Beamish Interpreta Nigel Berbrooke In Bridgerton, Credits Liam Daniel/Netflix
Jamie Beamish interpreta Nigel Berbrooke in Bridgerton: sarà lui l’erede Featherington? Credits Liam Daniel/Netflix.

Potrebbe trattarsi di Sir Nigel Berbrooke (Jamie Beamish), viscido gentiluomo che ricatta Daphne dopo aver tentato di aggredirla ad un ballo ed essersi preso un pugno in faccia.

Nei romanzi di Julia Quinn, sarà Berbrooke a sposare Philippa, tuttavia nella serie televisiva il personaggio è stato messo in fuga dalla temibile Lady Whistledown, la quale apprese che Nigel ebbe un figlio con da delle sue domestiche, che allontanò dalla casa di Londra e si rifiuta di mantenere poiché non aveva riconosciuto il figlio.

Essendo diventato lo zimbello dell’alta società londinese, Berbrooke lascerà la città in fretta e furias scomparendo dalla circolazione, mandando in fumo la sua pretesa di sposare Daphne.

continua a leggere dopo la pubblicità

Da sinistra: Martins Imhangbe e Emma Naomi sono Will e Alice Mondrich in Bridgerton. Credits: Liam Daniel/Netflix
Da sinistra: Martins Imhangbe e Emma Naomi sono Will e Alice Mondrich in Bridgerton. Will potrebbe essere l’erede Featherington? Credits: Liam Daniel/Netflix.

Un’altra ipotesi potrebbe vedere Will Mondrich, il pugile amico di Simon, ereditare le (s)fortune del Barone Featherington. Nonostante la moglie Alice (Emma Naomi) gli avesse consigliato di non acconsentire a truccare il match di boxe come richiestogli da Featherington, Will desiderava ottenere la somma necessaria per realizzare il propri sogno.

Vivere una vita di match di boxe itineranti, vagando di città in città e mettendo a rischio la propria salute e il futuro dei propri figli rappresenta uno stile di vita che Will sa di non porter portare avanti ancora a lungo.

Con i soldi promessi da Featherington, Mondrich inizierà a risparmiare il necessario per appendere definitivamente i guanti al chiodo, ed ambire ad uno stile di vita migliore per la sua famiglia.

Leggi anche:  Giusina in cucina | Ricetta peperoni imbottiti di Giusina Battaglia

Questo stratagemma narrativo consentirebbe agli autori della serie di includere Will, personaggio ideato appositamente per la trasposizione televisiva, anche nella seconda stagione nonostante sarà notevolmente ridotto il coinvolgimento di Daphne e Simon, amici dei Mondrich.

continua a leggere dopo la pubblicità

Resta la possibilità che gli eredi siano gli strozzini di Featherington, destinati ad avere in mano il futuro della casa come risarcimento dei debiti che il Barone aveva contratto. Potrebbe anche darsi che si tratti di un personaggio inedito che non ha ancora fatto capolino nella serie televisiva.

Una cosa è certa: l’erede Featherington è destinato a scombinare gli equilibri delle tre figli e della vedova Lady Portia, e lascerà il segno nel mercato matrimoniale di Mayfair.

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook