Buongiorno, mamma: Anna si sveglierà dal coma?

Buongiorno, mamma Anna si sveglia dal coma?

“Ci sono storie che sono tue ancora prima di scriverle. La storia di Anna e della sua famiglia è una di quelle”.

Queste le parole di Elena Bucaccio, già autrice di fiction di successo come Che Dio Ci Aiuti, quando parla di Buongiorno, mamma!, la fiction Mediaset diretta da Giulio Manfredonia e Matteo Mandelli. Un racconto toccante ispirato a una storia vera, quella di Angela Moroni e di suo marito Nazareno. A interpretarli sul piccolo schermo sono Raoul Bova (Guido) e Maria Chiara Giannetta (Anna Della Rosa), una coppia innamorata che si ritrova però ad attraversare un doloroso e triste dramma: il coma della moglie.

Nella realtà, infatti, la compagna di Nazzareno si sente male all’improvviso, e all’età di 64 anni cade in un irreversibile coma durato ben 29 anni. Ma cosa sappiamo sui risvolti della fiction? Anche in Buongiorno mamma Anna, dopo essersi sentita male, non si sveglia più dal coma? Trattandosi di una serie ispirata a una storia vera, è probabile che alla fine Anna Della Rosa non si risvegli mai dal suo coma, trasformandosi così nel nucleo della sua famiglia che tuttavia non perderà mai la speranza di riabbracciarla.

continua a leggere dopo la pubblicità

Maria Chiara Giannetta (Anna) in Buongiorno, Mamma. Credits: Ufficio Stampa Mediaset.
Maria Chiara Giannetta (Anna) in Buongiorno, Mamma. Credits: Ufficio Stampa Mediaset.

Chi è Anna Della Rosa nella realtà?

Chi è Anna Della Rosa nella realtà? Nella fiction Mediaset Anna è il motore della sua famiglia, una forza della natura capace di fare mille cose contemporaneamente. Il suo personaggio nasce nella mente di Elena Bucaccio dopo aver appreso sul giornale l’incredibile storia di Angela Moroni. La notizia spinge la sceneggiatrice a correre negli uffici di Luca Bernabei, amministratore delegato di Lux Vide, per proporre la sua nuova idea: realizzare la fiction Buongiorno, mamma!

Vedremo Anna oggi- dichiara l’autrice in un comunicato stampa-  una mamma presente in un modo molto speciale (è in questo modo speciale la vera novità della serie!), e la scopriremo nel suo passato, quando era giovane, piena di voglia di vivere, di conflitti e ribellione.” 

A questi elementi si aggiunge poi il tema della fedeltà, il legame che ha tenuto uniti per tutta la vita Angela e suo marito Nazzareno. La loro storia è infatti una testimonianza di grande amore e coerenza, quella che continua anche dopo la morte di Angela avvenuta il 31 marzo 2017 dopo un lungo coma trascorso con la sua famiglia nella sua casa di Avezzano.

continua a leggere dopo la pubblicità

“Perché le famiglie non sono linee che procedono parallele verso il futuro, ma gomitoli intrecciati nei quali non esiste un io e un tu, un prima e un dopo, ma soltanto un magma incasinato e scomposto”. Conclude con questa riflessione Elena Bucaccio, sceneggiatrice che dopo essersi presa a cuore questa storia ci permette di scoprirla da più vicino con a Buongiorno, mamma!

Scopri altre curiosità su Buongiorno, mamma!

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber