Caf o Patronato, gli italiani si interrogano: ecco quali sono le differenze

Parliamo dei luoghi in assoluto più frequentati dagli italiani negli ultimi anni. La motivazione spesso risiede in determinati potenziali vantaggi.

Gli ultimi anni sono stati in assoluto contraddistinti da una serie di politiche messe in campo dai vari governi in favore della popolazione maggiormente colpita da situazione di opprimente difficoltà. Più che mai l’ultimo periodo è stato contraddistinto, prima ancora della fase che viviamo oggi da enormi difficoltà sotto l’aspetto occupazionale e non solo.

caf pagamento
Foto © AdobeStock

Le politiche sociali degli ultimi anni hanno avvicinato più che mai gli italiani a quei contesti atti a sbrigare per loro tutte le pratiche necessarie e che prima d’ora non avevamo mai vissuto tali momenti di vero e proprio assalto. Stiamo parlando di Caf e Patronati. Basti pensare alla novità dell’ultimo periodo, il reddito di cittadinanza, per comprendere quanto in effetti tali uffici siano stati letteralmente presi di mira negli ultimi mesi dai cittadini.

Non solo reddito di cittadinanza però, bonus di ogni genere, operazioni riguardanti varie richieste di ammortizzatori sociali, pensioni, e quant’altro, sono al centro del lavoro quotidiano di queste ormai immancabili strutture. In molti casi, determinate richieste possono certo esser svolte on line, ma gli italiani si sa, spesso preferiscono il contatto umano, per cosi dire. Sempre più affollati insomma Caf e Patronati, oggi come mai in passato.

Leggi anche:  Bonus genitori separati o divorziati: quanto spetta ai figli e come richiederlo

La domanda che spesso incuriosisce più che mai gli stessi italiani riguarda in pratica le differenze tra i due contesti. Nello specifico è chiaro che i due luoghi, se cosi possiamo dire, non si occupano propriamente delle stesse istanze, anzi, in pratica la diversificazione della tipologia di lavoro svolto è più che mai netta. Il Patronato è un istituto riconosciuto direttamente dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali. Attraverso tali uffici è possibile richiedere assistenza e tutela per quanto riguarda l’accesso a prestazioni previdenziali o di natura socio assistenziali.

Caf o Patronato, gli italiani si interrogano: le differenze specifiche tra i due contesti

Per quanto riguarda invece i Caf, potremmo definirli delle strutture che si occupano prevalentemente di assistere i cittadini in materia fiscale. Parliamo sempre di assistenza e tutela insomma, ma confinata ad uno specifico ramo, per cosi dire del contesto generale. In questo senso Potremmo definire il Patronato più orientato a fornire servizi in tema di pensioni e riconoscimenti di prestazioni in favore di lavoratori e pensionati.

Attraverso il Patronato, giusto per fare qualche esempio, il cittadino può sbrigare tutto l’iter relativo all’accesso alla pensione, in ogni ambito e di qualsiasi tipo di trattamento previsto. Integrazioni e riconoscimenti di indennità di malattia, permessi di soggiorno e riscatto di contributi previdenziali, questo è di fatto il lavoro svolto da uno dei migliaia di Patronati presenti sul nostro territorio nazionale. Si può avere attraverso tale struttura, ad esempio accesso alle pratiche INPS.

Leggi anche:  Covid, l'ex Nba Cedric Ceballos in terapia intensiva: "Il virus mi sta facendo il c..."

Richiedere il proprio Cud oppure l’estratto contributivo direttamente alla banca dati Inps, tutto questo è possibile richiederlo allo stesso Patronato. Il Caf in questo senso si occupa prevalentemente di dinamiche relative ai pagamenti. Il Patronato invece prepara ed organizza percorsi da impiantare in una precisa direzione, cosi come anticipato in precedenza. Il Caf inoltre può risultare utile ed estremamente efficace per dichiarazioni di successione, registrazione di contratti di locazione, pagamento Imu e quant’altro. Lo stesso Caf inoltre, può fornire accanto ai servizi generalmente gratuiti alte prestazioni a pagamento, tra le tante potenzialmente proponibili.

Due diverse soluzioni insomma che possono essere scelte in base a quelle che sono di fatto le proprie esigenze. I percorsi da intraprendere, le richieste da effettuare, la scelta di una o dell’altra struttura ha origine insomma proprio da queste dirette necessità. Caf o Patronato, l’importante alla fine è che il cittadino sia messo nelle migliori condizioni possibili. Il tutto per richiedere quelli che nella maggior part dei casi sono  da considerare veri e propri diritti.

Leggi anche:  PROVINCIA AUTONOMA TRENTO * FUNZIONARI MUSEALI: " INDETTO IL BANDO PER 8 NUOVE ASSUNZIONI AL MUSE, SELEZIONE IN ÀMBITO SCIENTIFICO ED ...

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:

  1. Telegram – Gruppo base

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook