Caldo record, 2 braccianti morti una settimana: Regioni ‘sorde’ non vietano il lavoro agricolo

Ancora un morto nei campi. Questa volta accade in provincia di Caserta, in Campania, nel comune di Falciano del Massico e a lasciare la vita durante il lavoro agricolo in una serra questa volta è un bracciante albanese di appena 20 anni.

“Era intento a lavorare nei campi in un’azienda agricola – scrivono i quotidiani locali che riportano la notizia riferita a fatti inerenti a qualche giorno fa quando improvvisamente si è accasciato al suolo ed è morto”.

“A provocare il decesso con ogni probabilità il gran caldo. Sul posto i sanitari del 118 ma ogni soccorso si è rivelato inutile. La salma del giovane bracciante agricolo è stata trasferita in obitorio a Caserta per gli accertamenti medico legali. Indagini affidate ai carabinieri della compagnia di Mondragone”, si legge su ottopagine.it.

Dunque dopo i tragici fatti accaduti in Calabria durante gli scorsi giorni, un secondo bracciante perde la vita, improvvisamente, lavorando durante le ore più calde della giornata. Due morti che forse si potevano evitare, se si pensa che sono intervenute in due regioni – Calabria e Campania – dove al momento non sono state emanate ordinanze che vietano il lavoro agricolo quando sole e afa portano i 40 gradi.

Leggi anche:  Portorose: Bronzetti a caccia dei quarti (live ora in tv)

Ordinanze di questo tipo sono state emanate invece, dai Presidenti di Puglia e Basilicata già da fine giugno e sanciscono il divieto di lavoro dalle 12:30 alle 16:00. All’appello mancano anche Sicilia, Sardegna, Lazio, Molise…

Di recente Tuttolavoro24.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google, se vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime notizie seguici su Google News.

Resta connesso con noi. Unisciti alla nostra pagina Telegram cliccando qui. E’ gratis!

Non hai l’APP di Telegram? Scaricala gratuitamente cliccando qui.

Segui la nostra pagina Facebook facendo clic qui.

RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, su qualsiasi supporto e in qualsiasi forma, dei contenuti del presente articolo in violazione delle norme sul diritto di autore sarà segnalata all’Agcom per la sua immediata rimozione [Delibera n. 680/13/CONS 12/12/2013].

Fonte e diritti articolo

Leggi anche:  Amici 21 quarto serale anticipazioni e ospiti 9 aprile 2022

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Come siamo arrivati a questa possibile crisi di governo

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook