Caldo torrido, rebus condizionatori. ‘Razionare subito o saranno guai’ – Economia – quotidiano.net

Se la sedia si alza insieme a te, è un chiaro segno dell’estate. La rappresentazione plastica dell’afa più micidiale (che dobbiamo al giornalista americano Walter Winchell), quest’anno si ripeterà molte più volte di quello che avremmo sperato. La Russia nei giorni scorsi ha dimezzato le forniture di gas all’Italia e per non gelare d’inverno, nonostante l’ondata di caldo anomalo in arrivo (la peggiore dal 2003), già dai prossimi giorni bisognerà andarci piano coi condizionatori. Molto piano, secondo Davide Tabarelli, presidente di NE-Nomisma Energia.
Razionamenti
Per gli italiani, di fatto, è già arrivato il momento di razionare. “Per varie ragione occorre partire subito. Non risolveremo il problema se smetteremo di stare al fresco, ma la situazione – sottolinea Tabarelli – è tragica. La ricostituzione degli stoccaggi, messa in crisi dalla sforbiciata russa, da sola non basterà a garantirci un inverno sereno: senza il gas di Mosca sarà davvero dura”.
La situazione
In parole povere bisogna già pensare quanto e come tagliare per non lasciare al freddo case, scuole e ospedali il prossimo inverno. “Dovremo sostituire il gas russo. Abbiamo iniziato a farlo, ma non è semplice. Dall’Algeria dovrebbero arrivare 4-5 miliardi di metri cubi, dall’Azerbaigian altri due. La Libia non sta dando molto, dovremmo chiedere di produrre di più, ma la presenza russa nel Paese di certo non aiuta. Il Gnl sta andando molto forte, ma per aumentare la capacità ci vorrà tempo. A Piombino è arrivato l’ok per una nave rigassificatrice, ma difficilmente sarà operativa prima di febbraio”.
Il picco
Proprio quando arriverà il momento più difficile per l’Italia e l’Europa. Una direttiva comunitaria ci impone di arrivare all’80% della nostra capacità di stoccaggio gas entro il primo novembre. Ma anche se raggiungessimo l’obiettivo, non passeremmo un inverno sereno. “Non sarebbe sereno nemmeno se arrivassimo al 100%. Avremo bisogno della …

Leggi anche:  Tali e Quali stasera in tv: ospiti e anticipazioni 15 gennaio 2022

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  “Fuga per la vittoria”: stasera in Tv si scende in campo contro il regime nazista

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook