Cambio colore per alcune Regioni: sei rischiano la zona arancione, due il rosso


Il Piemonte in fascia arancione, il Lazio e la Lombardia in bilico, così come la Puglia, le Marche e la Basilicata. Potrebbe andare in rosso la Campania, ma anche l’Emilia Romagna che ha già fatto entrare Bologna in «arancione scuro». I focolai causati dalle varianti del Covid 19 provocano l’innalzamento dell’Rt in molte parti d’Italia e sono diverse le Regioni che potrebbero cambiare colore.

Preoccupa l’andamento della curva, la bozza del nuovo Dpcm che sarà consegnata oggi ai governatori per essere messa a punto entro lunedì, non porterà ad alcuna riapertura. Su questo i ministri della Salute Roberto Speranza e degli Affari Regionali Mariastella Gelmini sono stati espliciti. Se ne riparlerà a partire dal 6 aprile, dopo le vacanze pasquali. Unica eccezione potrebbe riguardare i cinema e teatri, che oggi dovrebbero avere il via libera dal Cts per la riapertura delle sale il 27 marzo, ma solo se la curva sarà davvero in discesa. Ma prima potrebbero arrivare decisioni sulle scuole, in un vertice convocato ieri sera a palazzo Chigi si è deciso di approfondire l’andamento dei contagi in Lombardia e Piemonte.

Leggi anche:  Terra Amara, su che canale vedere la soap?

Se il presidente del Piemonte Alberto Cirio ha già annunciato che l’Rt è a 1,03 e dunque va in arancione, la Lombardia rimane sul filo e dunque i vertici del Pirellone attendono «l’analisi della cabina di regia per capire che cosa succederà». Aumentano in tutta Italia le restrizioni locali (Siena e Pistoia da domani saranno zone rosse per una settimana) e l’assessore regionale alla Salute dell’Emilia-Romagna Raffaele Donini ha fatto sapere che da domani Bologna entra in fascia arancione scuro con le scuole chiuse a partire da lunedì. Il Lazio è sotto 1 ma «l’attenzione deve rimanere altissima», raccomanda l’assessore alla Sanità Alessio D’Amato senza poter escludere che oggi l’incrocio dei dati — tenendo conto delle numerose «zone rosse» create nell’ultima settimana — porti in fascia arancione seguendo le indicazioni della cabina di regia. «La Liguria ha un indice Rt a 0,94 quindi confidiamo di tornare in fascia gialla», anticipa il presidente Giovanni Toti mentre in Campania il sindaco Luigi de Magistris non esclude che Napoli possa diventare zona rossa mentre la Regione confida di rimane in arancione.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le notizie di attualità, serie tv, stasera in tv. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  L’epidemia è finita, l’annuncio dell’OMS. Ma non è COVID-19

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook