Can Yaman al Festival del Cinema di Venezia: ‘Mi inseguono dappertutto, sono abituato’

Condividi articolo tramite:

L’attore Can Yaman, dopo aver concluso la sua vacanza estiva a Belgrado in Serbia insieme al suo amico e agente Roberto Macellari, è tornato in Italia per partecipare al Festival del Cinema di Venezia e poi per iniziare le riprese della nuova serie televisiva prodotta da Lux Vide Viola come il mare, che vede la partecipazione dell’attrice Francesca Chillemi.

Durante le vacanze dell’attore turco non sono mancate le polemiche, soprattutto per l’assenza di Diletta Leotta sia in Sardegna che in Serbia, ma le critiche sono state rivolte anche all’atteggiamento di Can Yaman, che a detta di molti fan e non, sarebbe cambiato notevolmente negli ultimi tempi.

Can Yaman delude i fan

Can Yaman è finito nel mirino delle polemiche a causa del suo comportamento, che a detta di alcuni fan sarebbe alquanto altezzoso e arrogante. Nel dettaglio, gli ammiratori dell’attore turco non hanno visto di buon occhio il fatto che Yaman abbia iniziato a postare alcune storie sul suo profilo Instagram mostrando esclusivamente il suo fisico scolpito. Oltre a ciò, le polemiche sarebbero nate anche dopo che Can ha pubblicato dei video in cui alcune delle fan lo attendevano con trepidazione sotto l’abitazione dove alloggia a Roma. Anche in questa occasione, il divo turco sarebbe risultato troppo borioso.

Yaman in fuga dalle fan al Festival del Cinema di Venezia

Can Yaman è arrivato a Venezia per partecipare alla 78esima edizione del Festival del Cinema e durante la conferenza stampa del Filming Italy Best Movie Award ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo l’atteggiamento dei suoi fan: “Mi inseguono dappertutto, ormai ci sono abituato (…) Vivo a Roma da otto mesi e mi sono abituato a queste scene”, ha confessato ridendo e poi ha aggiunto: “È la mia prima volta a Venezia, sono felice e andrò via innamorato.

Grazie per avermi invitato, per me è un onore”. Molti ammiratori, infatti, hanno seguito Can Yaman per il Lido di Venezia, nella speranza di salutarlo e scattare qualche fotografia insieme a lui.

I progetti di Can Yaman in Italia

Can Yaman sarà protagonista insieme all’attrice siciliana Francesca Chillemi, nella fiction Viola come il mare, ispirata al romanzo Conosci l’estate?

della scrittrice Simona Tanzini: le riprese inizieranno a settembre e si svolgeranno tra Roma e Palermo. Inoltre, l’attore turco sarà impegnato anche con la serie televisiva Sandokan al fianco di Luca Argentero, ma le riprese non avranno inizio prima del 2022, come ha annunciato lo stesso Yaman lo scorso 10 agosto.

© RIPRODUZIONE VIETATA

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Condividi articolo tramite: