Canone RAI aumentato a 300 euro dal 2023? Meglio chiarire alcune cose

Il canone RAI, a partire dal 2023, non dovrebbe più essere incluso nella bolletta elettrica in quanto ritenuto onere improprio rispetto al pagamento di un altro servizio, come richiesto dall’Unione Europea nell’ambito del PNRR. Si era parlato di agganciare la tassa radiotelevisiva nazionale sul 730, oppure addirittura di abolirla: ultimamente, però, si parla di un aumento che porterebbe il contributo annuale intorno ai 300 euro, allineandosi ai prezzi imposti negli altri Paesi europei, decisamente più alti.

Un’ipotesi ventilata dall’associazione dei consumatori Aduc, che francamente ci sembra un po’ improbabile possa concretizzarsi. I 90 euro attuali già appaiono eccessivi a molti dei contribuenti, peraltro in questo periodo provati dai rincari praticamente presenti in tutte le bollette delle varie utenze. Del resto, anche l’amministratore delegato di Rai, in tempi non sospetti, aveva evidenziato quanto il canone RAI fosse il più basso d’Europa (i partiti politici, fin da subito, si sono detti contrari al rincaro).

Leggi anche:  Bombardamenti a tappeto in Ucraina, arriva l'ordine di Putin: sarà strage di civili

Immaginate la scena: gli italiani si ritroverebbero a pagare un contributo, che in tanti giudicano anche superfluo allo stato corrente dei 90 euro, più che triplicato rispetto al valore attuale, per di più in un momento storico a dir poco ostico per le loro tasche, e che sta riducendo tutti a raschiare il barile per arrivare alla fine del mese. Difficile pensare possa andare in porto questa cosa, sarebbe davvero improponibile per i cittadini, soprattutto adesso con tutte le difficoltà che ci sono. Intanto, però, come già vi avevamo riportato in questo articolo di qualche giorno fa (non troppi a dire il vero), il canone RAI è davvero tra i più bassi d’Europa in termini di tassa della televisione. Secondo voi come si risolverà la situazione? Fatecelo sapere lasciando un commento attraverso il box che vedete qui sotto.

Leggi anche:  Ecco il Green Pass su Immuni: la certificazione verde è arrivata

Continua a leggere su optimagazine.com

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Avvocato Linda Corrias: 9 agosto sentenza definitiva che dichiara mascherine illegittime a scuola per minori di 12 anni ma che intanto hanno subito mesi di vessazione

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook