Carabiniere ferito da un colpo di pistola mentre in chiesa c’è una prima comunione. Il momento dello sparo in un

Il fatto è accaduto ad Acireale, nel Catanese. Sul sagrato della chiesa è scoppiata una lite. Una pattuglia di carabinieri interviene. Interviene anche il  vicebrigadiere Sebastiano Giovanni Grasso, 43 anni, in quel momento fuori servizio, per aiutare a sedare l’alterco, ma viene colpito al collo da un proiettile esploso da un 69enne. Nel video fatto durante una diretta Facebook dalla pagina della parrocchia di Santa Maria degli Ammalati, si sente lo sparo provenire dall’esterno e subito scoppia il panico in chiesa tra i presenti.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Reddito di Cittadinanza, niente Bonus 200 euro con la ricarica di luglio 2022: brutta sorpresa INPS

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook