Carige rinnova CdA post operazione BPER. Matteo Bigarelli nuovo DG

L’assemblea degli azionisti di Banca Carige ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione, composto da 9 membri, nonché il suo Presidente ed il Vice Presidente, per il triennio 2022 – 2024. Dalla lista (con la presenza di manager di BPER) presentata dal socio di maggioranza Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, sono stati nominati: Gianni Franco Papa (Presidente); Roberto Ferrari (Vice Presidente; Elvio Sonnino; Mirca Marcelloni; Sabrina Bruno; Paola Demartini; Miro Fiordi; Gaudiana Giusti. Dalla lista presentata dal socio Cassa Centrale Banca è stato nominato Diego Schelfi.

Il CdA di Banca Carige, riunitosi subito dopo l’elezione, ha nominato Matteo Bigarelli quale Direttore Generale. Bigarelli, rivestendo il ruolo di Chief Strategy Officer di BPER a diretto riporto dell’AD, ha gestito le più rilevanti operazioni straordinarie che hanno consentito al gruppo bancario emiliano il recente salto dimensionale.

“Con l’ingresso nel gruppo BPER, si è aperta una nuova fase per Banca Carige – ha dichiarato il manager – L’impegno che assumo, come Direttore Generale, è quello di portare fiducia e serenità, per costruire insieme un futuro di successo, che rinsaldi il legame tra la Banca, le sue persone, le comunità locali e tutti gli stakeholder. Preparare al meglio il percorso di avvicinamento e integrazione in BPER Banca ci consentirà di contribuire al raggiungimento degli importanti target finanziari del Piano Industriale 2022-2025 del Gruppo, che riconosce un ruolo da protagonista alla nostra Banca, alle sue persone e ai suoi territori”.

Leggi anche:  Gli scettici sull'emergenza climatica sono sempre di meno

“Con la designazione odierna si compie un altro passo decisivo nel percorso di integrazione di Banca Carige, Banca Cesare Ponti e Banca del Monte di Lucca all’interno del gruppo BPER Banca, una delle più grandi, solide e dinamiche realtà finanziarie del paese – ha dichiarato il neo presidente – Raccogliamo il testimone dal precedente CdA che ha saputo guidare Carige in uno dei contesti più difficili e complessi della sua storia, raccogliendo apprezzamento per la capacità gestionale dimostrata e i risultati ottenuti e desideriamo ringraziare il Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi che con il proprio impegno ha reso possibile la definizione dell’accordo che ci vede oggi qui, pronti ad avviare una nuova era della storia plurisecolare di Banca Carige”.

Leggi anche:  Afghanistan, i taleban puntano sul mercato della droga per trainare l'economia

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Covid, in terapia intensiva no vax che rifiutano le cure

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook