Cast e personaggi di Fate The Winx Saga, la serie Netflix basata sulle Winx Club

[ad_1]

Il cast e personaggi di Fate The Winx Saga debutta su Netflix con la prima stagione: sei episodi dalla durata di 50-55 minuti circa tutti disponibili il 22 gennaio.

La serie è l’adattamento live action del celebre cartone animato creato da Iginio Straffi, anche ideatore dello show di Netflix insieme a Brian Young.

La trama segue a grandi linee la stessa storyline della versione originale. Bloom è una studentessa della scuola magica di Alfea, un istituto nascosto in un mistico mondo parallelo a quello degli umani, dove si insegnano le arti alle giovani fate. Bloom, però, è una studentessa diversa dalle altre. Cresciuta nel mondo degli esseri umani, possiede un animo gentile e un gran cuore. Dentro di sé, tuttavia, nasconde un potere magico molto forte in grado di distruggere entrambi i mondi. Per gestirlo, la ragazza deve controllare le proprie emozioni, ma la cosa si potrebbe rivelare complicata dovendo anche fare i conti con le quotidiane problematiche legate all’adolescenza.

Nel cast e personaggi di Fate The Winx Saga, Abigail Cowen nel ruolo della protagonista Bloom, una fata potente dalla magia oscura; Danny Griffin interpreta Sky; Hannah van der Westhuysen è la fata Stella; Elisha Applebaum interpreta la fata Musa; Freddie Thorp è Riven; Precious Mustapha è Aisha; Eliot Salt è Terra; Sadie Soverall è Beatrix; Theo Graham interpreta Dane; e Jacob Dudman nei panni di Sam.

Ancor prima del debutto, Fate The Winx Saga è stata sommersa da diverse critiche. La serie è stata infatti accusata di whitewashing per quanto riguarda i personaggi di Musa e Flora. Infatti, nella serie tv la prima è interpretata dall’attrice britannica Elisha Applebaum, ma nella versione animata la fata presenta dei tratti asiatici. Inoltre, Flora è completamente assente nell’adattamento di Netflix, ma nel cartone è di origine latina. Al contrario è stata rimpiazzata dalla fata di nome Terra, che pare presentare ben altri poteri. Un cambiamento che i fan non sanno spiegarsi soprattutto perché le Winx Club presentavano già dei personaggi diversificati.

Altre critiche riguardano il target a cui è indirizzato. Se il cartone era si rivolgeva a un pubblico giovanile, la versione live action invece è più matura e dark. Un cambio di stile che potrebbe piacere a chi cerca qualcosa di diverso, ma anche far storcere il naso ai fan più appassionati delle Winx Club. Staremo a vedere.

[ad_2]

Fonte e diritti articolo

Sei il proprietario di questo articolo e vuoi che venga rimosso? Contattaci sulla nostra Pagina Facebook.

Notizie h24 è un portale gratuito di notizie in tempo reale, nel sito puoi trovare tutte le notizie più importanti del giorno. Gran parte delle notizie pubblicate tramite un processo automatico sono prelevate da giornali online e siti verificati. Lo scopo di Notizie H24 è quello di avere una raccolta unica di tutte le notizie più importanti del giorno, così da poter dare più informazioni possibili al lettore in modo semplice. Le pubblicità presenti nel portale ci permettono di mantenere attivo il servizio.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook