Centro per l’impiego, nell’ultima settimana 199 offerte di lavoro

BRINDISI- “Anche nella settimana di Ferragosto i Centri per l’Impiego della Provincia di Brindisi non si sono risparmiati nel ricercare, con grande impegno e assiduità, lavoratori/trici che possano coprire le diverse posizioni aperte sul territorio locale. Le possibilità di occupazione veicolate dai tre CPI brindisini, nella settimana dal 19 al 26 agosto, sono passate dalle 199 dello scorso venerdì alle attuali 196.

È la foto che ci viene restituita dal tredicesimo report delle offerte di lavoro, messo a punto dallo Staff Comunicazione/Rapporti con i Media di Brindisi di Arpal Puglia, volto a favorire la conoscenza, presso gli utenti, degli annunci presenti sul portale regionale lavoroperte.regione.puglia.it e consultabili anche tramite App gratuita “Lavoro per te Puglia”.

Le 49 offerte di lavoro attualmente pubblicate sul canale istituzionale sono così ripartite: 63 occasioni di impiego nel settore sanitario, 34 ristorazione, 30 nell’assistenza domiciliare, 20 nel turismo,19 nell’edilizia, 8 nei servizi, 5 nelle pulizie, 4 nel termoidraulico, 3 nei trasporti, 2 nel commercio, 2 nell’artigianato, 2 nel tessile, 2 nella manutenzione, 1 nei servizi assicurativi e finanziari e 1 nel metalmeccanico.

Leggi anche:  Bonus e pensioni, cosa propongono i partiti nei loro programmi elettorali per le Elezioni politiche 2022

Per le categorie protette, questa settimana, sono ancora aperti i termini per iscriversi al bando di concorso pubblico per esami, indetto da Anpal, riservato a persone con disabilità, ex art.1 L68/99. Inoltre si fa presente la disponibilità di 1 posto ad appartenenti alle categorie protette ex art. 18 L. 68/99 (non disabili).

All’estero, tramite rete Eures, si ricercano: educatori/trici in asili nido e scuole cattoliche a Francoforte, lavoratori/trici qualificati per la raccolta stagionale di ortaggi, frutta e attività nei vivai in Belgio, operai/e specializzati nel settore siderurgico, sia in Italia che in sedi estere, professionisti/e del settore informatico a Malta, fisioterapisti/e in Bavaria e personale nel settore della ristorazione.

Nell’ambito della formazione si segnalano: corsi per l’assistenza socio sanitaria – CE.F.A.S.S., corsi altamente specializzati in Meccanica, Elettronica, Meccatronica e Biomedicale dell’ ITS Antonio Cuccovillo, corsi rivolti a disoccupati/inoccupati anche percettori di NASPI, DIS-COLL o Reddito di Cittadinanza e studenti/esse universitari/ie residenti in tutto il territorio italiano di Pugliaform So.ne.vi sas, corsi di formazione professionale rivolti ad appartenenti a categorie protette ex art. 1L. 68/99 in stato di disoccupazione di Create Connections in partenza a settembre e quelli di formazione professionale rivolti a disoccupati/e in tutta Italia di CFA in partenza a settembre, nuovi corsi di alta specializzazione tecnologica organizzati dall’ITS Turismo e Beni culturali Regione Puglia.

Leggi anche:  Cosa cambia per le tv con la nuova televisione digitale 2021-2022

Cittadini e imprese possono rivolgersi agli operatori di Arpal Puglia dei tre Centri per l’Impiego dell’Ambito territoriale di Brindisi per qualunque informazione e assistenza. Gli sportelli sono aperti al pubblico tutti i giorni (dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 11.30 e il martedì anche nel pomeriggio dalle 15.00 alle 16.30) presso le sedi di Brindisi, Ostuni e Francavilla e presso l’Ufficio Collocamento Mirato Disabili, situato in via Tor Pisana, 114, Brindisi (per info e contatti:www.arpal.regione.puglia.it).

BrindisiOggi

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Leggi anche:  Tonno in scatola? L'errore da evitare per salvaguardare l'ambiente

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Facebook