Cerca la banconota con Montessori: ecco il motivo


Le vecchie 1000 lire sono ancora in qualche cassetto? Bene, perché trovare la banconota con Montessori potrebbe fruttare tantissimi soldi. Ecco tutto quello che bisogna sapere!

Chi è Maria Montessori?

Una donna che ha segnato un’epoca e ancora oggi è conosciuta per essere la vera rivoluzionaria in tema di educazione scolastica dei bambini. Nata in provincia di Ancona nel 1870, nella sua vita ha svolto il ruolo di medico – scienziato – educatrice – filosofa e neuropsichiatra per bambini. È stata la prima donna in Italia a laurearsi in medicina e ha voluto stravolgere il metodo di educazione nei più piccoli, mettendo davanti i loro bisogni e necessità.

Il metodo Montessori è famoso in tutto il mondo adottato in quasi tutte le scuole, diffuso in poco tempo a macchia d’olio. Il suo mentore era lo zio Anonio Stoppani – uno scienziato che cercava di dare un equilibrio e una spiegazione a tutte le cose.

Maria Montessori ha manifestato sin da subito la sua predisposizione verso i bambini con difficoltà, cercando di interagire con quelli che vivevano nei quartieri più poveri di Roma. Le sue specializzazioni nel tempo si sono orientate proprio attraverso tutte le materie che potessero aiutare a comprendere i bambini e mettere davanti quello che era il loro mondo, concretizzandolo. I bambini per la Montessori sono un valore aggiunto per la società, in un’epoca che non dava molto credito a questo tipo di cose – tanto che durante l’epoca del Fascimo il suo metodo è stato bandito.

Ma dal 1946 in poi il suo lavoro inizia di nuovo a farsi strada e nelle scuole il suo metodo viene appliacato ancora oggi, raggiungendo risultati molto importanti. E una donna di tale calibro poteva non avere la raffigurazione del viso sulle ultime 1000 Lire della storia italiana?

Banconota Montessori valore

Le Lire non hanno più un corso legale e dal 2001 sono state sostituite completamente dall’Euro – Moneta Unica Unione Europea. In quel periodo tutti i cittadini italiani erano stati invitati a restituire monete e banconote alla Banca così da ricevere il cambio in Euro e fermare la loro divulgazione.

I nostalgici però hanno conservato alcuni pezzi dentro i cassetti per ricordo e oggi più che mai, i collezionisti sono pronti a pagare una bella somma pur di averle tra le mani. Maria Montessori è stata raffigurata nelle 1000 Lire di colore rosa che sono state le ultime coniate prima dell’Euro.

Bisogna quindi armarsi di santa pazienza e vedere se tra i cassetti o nelle borse ci possa essere ancora una banconota messa da qualche parte. Per i collezionisti è importante che queste siano perfette sotto ogni punto di vita (senza righe, sbavature o macchie) al fine di poterle valutare al massimo.

La banconota Maria Montessori che vale maggiormente ha il numero di serie X con un valore netto che si aggira sui 100 Euro, solo se in ottime condizioni. Se il numero di serie è diverso allora il suo valore scende ad un massimo di 5 Euro.

Per avere una valutazione corretta, rivolgersi sempre ad un professionista del settore certificato che possa controllare la banconota in maniera corretta.

Diritti Fonte Articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie in tempo reale. Nel nostro sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicate tutte le notizie di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter riunire e cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber