Champions, ripescaggio Napoli: rischiano la squalifica Juve, Real e Barça

Il famoso detto recita “la speranza è l’ultima a morire” ed è proprio sulla speranza che dovrà contare il Napoli del presidente Aurelio De Laurentiis. Stando alle voci che circolano in questi giorni, la Juventus, il Real Madrid ed il Barcellona sono in attesa di conoscere il loro destino in Champions League in seguito alla questione della Superlega. Il presidente dell’UEFA Aleksander Čeferin avrebbe promesso delle sanzioni nei confronti di questi tre club, che a loro volta potrebbero ricorrere in appello e successivamente al Tas, portando a lungo termine i tempi organizzativi della nuova edizione della coppa dalle grandi orecchie. Questo, però, condurrebbe la UEFA a prendere provvedimenti come la sospensione.  

Ricordiamo che il Napoli (che ha chiuso il campionato di Serie A al 5° posto), così come il Betis e la Real Sociedad in Spagna (che si sono classificati rispettivamente al 5° e 6° posto), qualora la Juve, il Real Madrid ed il Barcellona dovessero essere ufficialmente squalificate, potrebbero essere ripescati e giocarsi la Champions League il prossimo anno, partendo ovviamente dalla terza fascia. Stando a quanto riportato dall’edizione giornaliera del quotidiano sportivo ‘La Gazzetta dello Sport’, gli azzurri e le due squadre spagnole restano in attesa degli sviluppi sul procedimento disciplinare che emaneranno i giudici.

Il destino di Juventus, Real Madrid e Barcellona, che sono a forte rischio squalifica, può sconvolgere del tutto la scena. I tre club che scalpitano e che incrociano le dita sono Napoli, Real Sociedad e Betis, che prenderebbero il posto delle tre della Superlega. Il ricorso alla possibile squalifica verrebbe giudicata prima in appello e poi al Tas, con la possibilità di una sospensiva. Potrebbe anche essere presentato un ricorso alla Corte Ue, qualora la vicenda pregiudiziale suscitata dal Tribunale di Madrid venisse considerata ricevibile. Nella massima ipotesi subentrerebbe il Napoli, entrando in terza fascia. Dopo il rinvio a giudizio, la Disciplinare finirà a sentenza nei primi 7-10 giorni di giugno, seguita dagli altri gradi di giudizio. Insomma, non ci resta che attendere aggiornamenti sulla questione ed il sorteggio di Champions in programma il prossimo 26 agosto.

Fonte e diritti articolo

Per rimuovere questa notizia puoi contattarci sulla pagina Facebook GRAZIE!.

Notizie H24! Il portale gratuito di tutte le attuali notizie e curiosità in tempo reale. Nel sito puoi trovare le notizie verificate e aggiornate h24 provenienti da siti autorevoli.
Tramite un processo autonomo vengono pubblicati tutti gli articoli di oggi da fonti attendibili (Quindi non fake news) così da poter cercare in modo facile ogni notizia che più ti interessa.
Non ci assumiamo nessuna responsabilità sui diritti e dei contenuti pubblicati, il sito Notizie H24 è solo a scopo informativo. Seguire la fonte dell’articolo per avere maggiori informazioni sulla provenienza e per leggere il resto delle notizie.

Vuoi rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie di oggi e domani che vengono pubblicate?
Seguici tramite i nostri Social Network:
Piattaforma di Google News
Facebook

Enable referrer and click cookie to search for pro webber